Nuovi Modelli

Totem Automobili
A Goodwood 2020 con la GT Electric

Totem Automobili
A Goodwood 2020 con la GT Electric
Chiudi

All'edizione 2020 del Goodwood Festival of Speed verrà presentata una rivisitazione decisamente unica dell'Alfa Romeo Giulia Sprint GT. Ad annunciarlo è la Totem Automobili, che svelerà la sua GT Electric. La startup, nata a Venezia nel 2018, è al suo debutto assoluto con questo modello.

Un restomod elettrico della classica GT di Bertone. La base è quella del classico di Bertone, l'Alfa Romeo Giulia Sprint GT Tipo 105. Definirla restomod è piuttosto riduttivo, visto che, dalle prime informazioni ufficiali postate sui canali social della Totem, si parla di appena il 10% delle componenti originali rimaste intatte. Il telaio è stato rinforzato ed è stata installata una carrozzeria in fibra di carbonio dallo stile inedito; inoltre, quelli della Totem hanno combinato parafanghi più larghi di 18 centimetri con cerchi di lega da 17" che riprendono il design della 33 stradale, mentre il frontale è privo dello "scalino" della prima versione. Gli interni, ancora non visibili, mantengono lo stile classico, ma nella console centrale e davanti al passeggero vengono installati i display dedicati all'infotainment e al controllo del powertrain. 

525 CV e 320 km di autonomia. A fare notizia è soprattutto il motore, che diventa puramente elettrico. Ha una potenza di 525 CV ed è alimentato da batterie che garantiscono 320 km di autonomia, mentre alla massa totale aggiungono 350 kg. Per il momento, l'unico dato prestazionale noto è quello dell'accelerazione: bastano 3,4 secondi per toccare i 100 km/h da fermo, rinunciando per sempre al suono del classico bialbero italiano. L'assetto propone ammortizzatori regolabili e un rollbar integrale interno che garantisce una rigidità torsionale ben superiore all'originale.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Totem Automobili - A Goodwood 2020 con la GT Electric

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it