Sport

Formula 1
Confermato il calendario con 24 gare

Formula 1
Confermato il calendario con 24 gare
Chiudi

Il Mondiale di Formula 1 si fa sempre più lungo: oggi il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato il calendario 2023 che vede salire il numero di gare a 24. Il via già all’inizio di marzo.

Si comincia presto. Il Mondiale 2023 di Formula 1 comincia domenica 5 marzo con il Gran Premio del Bahrain. Secondo le indiscrezioni circolate già nelle scorse settimane, sfruttando la continuità nei regolamenti tecnici, team e piloti avranno a disposizione solamente tre giornate di test collettivi che si disputeranno una settimana prima della gara inaugurale.  La tre giorni di prove si svolgerà sempre sul circuito del Sakhir. Il Medio Oriente ospiterà l'inizio e la fine del prossimo campionato: le prime due prove si terranno in Bahrain e Arabia Saudita, mentre il gran finale è previsto per il 26 novembre allo Yas Marina Circuit di Abu Dhabi. Dal prossimo anno torna anche il Qatar con la gara di Losail, in programma l'8 ottobre.

Tre gare negli USA. La prima trasferta a stelle e strisce sarà quella di Miami, in programma il 7 maggio in Florida, mentre Il GP degli Stati Uniti di Austin, in Texas si correrà il 22 ottobre. Grande attesa per il Gran Premio di Las Vegas, un evento sulla quale Formula 1 sta puntando molto e che si correrà il 18 novembre in Nevada, come penultima prova del campionato.

Monaco è salva. Dopo mesi di discussioni riguardo il futuro della gara nel Principato oggi è arrivato il tanto atteso annuncio del rinnovo. La Formula 1 continuerà a correre a Monte Carlo per almeno altri tre anni. Il Gran Premio di Monaco 2023 è in calendario il 28 maggio.

Italia protagonista. Avremo tre gare negli Stati Uniti, ma non dimentichiamo che ne avremo ben due in Italia. Come già noto, il Gran Premio dell'Emilia-Romagna si correrà a Imola il 21 maggio, mentre il Gran Premio d'Italia a Monza è in programma per il 3 settembre. Piccole modifiche ai tradizionali appuntamenti della calda estate della F.1: il GP del Belgio viene anticipato al 30 luglio, poi i team si prenderanno le canoniche tre settimane di pausa, per riaprire le factory e tornare poi in pista il weekend del 27 agosto a Zandvoort, per il GP d’Olanda.

Il calendario di Formula 1 2023

5 marzo - GP Bahrain, Sakhir

19 marzo - GP Arabia Saudita, Jeddah

2 aprile - GP Australia, Albert Park

16 aprile - GP Cina, Shanghai

30 aprile - GP Azerbaijan, Baku

7 maggio - GP Miami, Miami

21 maggio - GP Emilia-Romagna, Imola

28 maggio - GP Monaco, Monte Carlo

4 giugno - GP Spagna, Barcellona

18 giugno - GP Canada, Montreal

2 luglio - GP Austria, Spielberg

9 luglio - GP Gran Bretagna, Silverstone

23 luglio - GP Ungheria, Hungaroring

30 luglio - GP Belgio, Spa-Francorchamps

27 agosto - GP Olanda, Zandvoort

3 settembre - GP Italia, Monza

17 settembre - GP Singapore, Marina Bay

24 settembre - GP Giappone, Suzuka

8 ottobre - GP Qatar, Losail

22 ottobre - GP Stati Uniti, Austin

29 ottobre - GP Città del Messico, Città del Messico

5 novembre - GP San Paolo, Interlagos

18 novembre - GP Las Vegas, Las Vegas

26 novembre – GP Abu Dhabi, Yas Marina

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Formula 1 - Confermato il calendario con 24 gare

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it