Tecnologia

Telepass
Arriva il dispositivo "Pay Per Use"

Telepass
Arriva il dispositivo "Pay Per Use"
Chiudi

“Pay Per Use”, ovvero “paghi quando lo usi”. Telepass ha introdotto un nuovo dispositivo di telepedaggio il cui costo è basato sull’effettivo utilizzo: se infatti il congegno rimane inattivo per una o più mensilità, il cliente non riceve alcun addebito. Il pagamento del canone (solo per il mese corrispondente) scatterà invece in automatico al successivo passaggio nei caselli dedicati al telepedaggio.  

I costi. “Pay Per Use” si può richiedere online attraverso il sito o l’app di Telepass. In caso di utilizzo, il costo mensile è di 2,5 euro. A questi vanno aggiunti 10 euro per l’attivazione del servizio e circa 5 euro per la messa a disposizione dell’apparato. Oltre al casello, tramite il dispositivo è possibile pagare i parcheggi, l’accesso ad alcune Ztl (come l’Area C di Milano) e il traghetto.  

COMMENTI