Annunci Auto Annunci subaru wrx

12 risultati

Subaru WRX

La Subaru WRX STi è la degna erede della stirpe delle Impreza, che fin dal 1992 hanno scritto pagine importanti nella storia dei rally e talvolta anche delle gare di durata, come la 24 Ore del Nürburgring. La sportiva delle Pleiadi è stata disponibile per alcuni anni con carrozzeria a due volumi e cinque porte oppure nella più classica configurazione a tre volumi e quattro porte. Nella seconda parte della sua carriera, il listino si è ristretto alla sola versione a tre volumi. Sagoma a parte, la WRX è una berlina atipica, pensata per dare il massimo nella guida al limite, particolarmente efficace su fondi a bassa aderenza. Non è invece la macchina ideale per le gite fuori porta con la famiglia, per il tragitto urbano casa-ufficio o per la spesa del sabato, nonostante sia comunque in grado di trasportare cinque persone e una discreta quantità di bagagli. L’evoluzione ha portato la WRX a ricevere nella primavera del 2014 affinamenti a livello di taratura delle sospensioni e calibrazione dello sterzo. Nello stesso periodo è stata irrigidita anche la scocca, con l’inserimento di rinforzi e con un più largo impiego di acciai ad alta e altissima resistenza.

I MOTORI
Nel cofano della Subaru WRX STi si trova un motore turbo a quattro cilindri boxer da 2,5 litri, che nel corso del tempo ha beneficiato di piccoli aggiornamenti a livello, per esempio, di intercooler, centralina elettronica e regolazione del variatore di fase. La potenza, sempre nell’ordine dei 300 CV, è scaricata a terra attraverso un raffinato sistema di trazione integrale denominato Subaru Symmetrical Awd. Il pilota può sceglie diverse mappature per la centralina motore, che interagiscono anche con le impostazioni della trasmissione. Nella sua versione più recente, si contano ben tre differenziali autobloccanti. Quello anteriore è di tipo convenzionale, quello posteriore è Torsen e quello centrale è invece gestito dall’elettronica tramite una frizione a lamelle. Di base la ripartizione della forza motrice tra l’asse anteriore e quello posteriore è 41-59%, ma il rapporto non è fisso. Tramite il Dccd (Driver control center differential), il pilota può decidere se regolare il sistema in modo manuale oppure delegarne la gestione ai microprocessori, una scelta che si rivela di norma vincente, vista la grande esperienza degli ingegneri Subaru nella messa a punto del software.

PRO E CONTRO
La Subaru WRX STi si sceglie soprattutto per il suo comportamento stradale, in grado di infondere sicurezza nei guidatori meno esperti e addirittura esaltante per i più smaliziati. Esistono tante automobili più veloci di lei, ma il suo modo di coinvolgere chi sta al volante e di farlo sentire pilota è unico, anche se i sedili non fasciano perfettamente il busto e le gambe. Giocando con acceleratore e freno è possibile controllare in modo rapido e preciso sovrasterzo e sottosterzo per chiudere o allargare le traiettorie a piacere, in abbinamento agli interventi di uno sterzo chirurgico. Il rovescio della medaglia di un’impostazione quasi corsaiola è scontato: lontano dai cordoli e dalle prove speciali, nell’uso quotidiano la WRX è rigida e rumorosa, mentre il cambio manuale appare nel traffico quasi legnoso.
Leggi Tutto
Quotauto Quattroruote

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.

Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>