Curiosità

Hypercar
La Mercedes-AMG One e le altre regine dei nuovi anni 20 - FOTO GALLERY

Hypercar
La Mercedes-AMG One e le altre regine dei nuovi anni 20 - FOTO GALLERY
Chiudi

Sembra ieri, ma sono già passati dieci anni da quando Ferrari, McLaren e Porsche si sfidarono a colpi di ibrido nel costruire la hypercar più veloce ed emozionante di sempre con la LaFerrari, la P1 e la 918 Spyder. Auto super innovative, capaci di indirizzare verso il futuro tre istituzioni dell’automobilismo sportivo, sperimentando senza compromessi i vantaggi dell’elettrificazione su vetture che al “green” dell’ecologia preferiscono l’inferno verde del Nürburgring.

Senza limiti. Un apice è stato raggiunto, ma l’evoluzione tecnologica non si è di certo fermata e, mai come oggi, ci ritroviamo di fronte a così tante nuove e differenti hypercar: automobili che ancora una volta provano a ridefinire il concetto stesso di sportività proiettandosi senza compromessi verso il futuro o, magari, aggrappandosi a quel passato di motori termici che in tanti oggi hanno paura di perdere.

Elettrico, ibrido, turbo, aspirato. A dieci anni di distanza gli attori in gioco sono cambiati, come scopriremo più nel dettaglio nella nostra rassegna, con una certa prevalenza di vetture del Regno Unito - sebbene non manchino incursioni da Stati Uniti, Germania, Svezia e tanti altri Paesi. E se l’ibrido ha rappresentato il tratto distintivo della “Holy Trinity” italo-anglo-tedesca del 2013, oggi l’unico limite all’ingegnerizzazione di queste vetture pare essere la fantasia: una forbice amplissima, che va dall’elettrico puro ai V12 aspirati e che fotografa un periodo come questo di grandi cambiamenti e ben poche certezze sul domani della mobilità.

Le “big” osservano. I protagonisti dell’eroica sfida del decennio scorso sono coloro che per il momento si sono esposti meno. Dalle parti di Maranello la combinazione dell’ibrido con il 12 cilindri aspirato - ovvero la “ricetta” della LaFerrari - non è stata ancora applicata su larga scala. In compenso, con la ottocilindrica plug-in SF90 Stradale, la Ferrari ha raggiunto le prestazioni di una hypercar con un modello di normale serie. A Woking, la McLaren P1 non è stata l’unica multimilionaria a uscire dalle porte della fabbrica (come vedrete nella gallery), ma nessun modello ne ha davvero raccolto l’eredità. Mentre in terra tedesca gli ingegneri della Porsche, a meno di sorprese dell’ultimo minuto, paiono essere concentrati su altri progetti. Ecco dunque la fotografia delle più importanti hypercar del momento. E i tratti distintivi che potrebbero renderle nuove pietre miliari della grande storia dell’automobile.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Hypercar - La Mercedes-AMG One e le altre regine dei nuovi anni 20 - FOTO GALLERY

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it