Cronaca

Sapienza Corse
Integralmente Gajarda

Sapienza Corse
Integralmente Gajarda
Chiudi

L’hanno "svelata" alla facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza, proprio dove l’hanno progettata, concepita, realizzata e dove, ogni anno, l’innovano tecnicamente. È la Gajarda, la speciale monoposto costruita dagli studenti di Sapienza Corse, che dal 2008 ci rappresenta validamente nel campionato internazionale di Formula SAE (Society of Automotive Engineers, più noto in Europa come Formula Student). Una competizione mondiale tra atenei unica nel suo genere, nella quale ogni team progetta e costruisce una vettura seguendo un regolamento che si rinnova ogni anno. Le gare si svolgono su circuiti come Hockenheim, Silverstone, Montmeló, Red Bull Ring ma, a differenza delle gare tradizionali, il confronto è prevalentemente ingegneristico: la Formula SAE, infatti, è nata nel 1981 con lo scopo di introdurre gli ingegneri di domani nel mondo dell'automotive. Oltre al progetto degli aspetti puramente tecnici, i componenti delle squadre devono occuparsi, infatti, anche di quelli produttivi ed economici, formando una serie di parametri che la giuria – costituita da personalità di spicco delle competizioni e dell’industria automobilistica – valuta ed esamina senza trascurare, ovviamente, gli aspetti prestazionali. Gli studenti, inoltre, devono curare anche gli aspetti gestionali della squadra, come la dinamica dei rapporti con gli sponsor e con le aziende fornitrici, nonché l’organizzazione degli eventi pubblici.

Model year. La versione 2017 presenta un ampio uso della fibra di carbonio per la realizzazione di gran parte delle componenti del prototipo, come il gruppo ruota, l'intero pacchetto aerodinamico e la monoscocca, ma anche un esteso ricorso all'elettronica, alla quale sono affidati la gestione del motore e di altri sottosistemi, come l'interfaccia con il pilota. Quest’anno Gajarda è l’unica monoposto di Formula SAE con motore termico e trazione integrale, dotata di trasmissione assistita da un sistema di “torque vectoring” controllato e attuato elettronicamente per migliorare le prestazioni dinamiche e la guidabilità. In passato si era aggiudicata il premio miglior progetto nell’evento di Formula Student UK 2016; con le novità di quest’anno è arrivato il primo posto del Most Innovative Powertrain Award e la piazza d’onore nella prova di Engineering Design.  

Paolo Ferrini

COMMENTI

FOTO


VIDEO


Servizi Quattroruote

quotazione

Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

Non ricordi la tua targa? Clicca qui

logo

assicura

Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

In collaborazione con logo

finanziamento

Cerca il finanziamento auto su misura per te!

Risparmia fino a 2.000 €!

In collaborazione con logo

usato

Cerca annunci usato

Da a

listino

Trova la tua nuova auto

Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

provePdf

Scarica la prova completa in versione pdf

A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

Cerca