Sport

Formula E
Bird vince a Roma. Gara confermata per cinque anni

Formula E
Bird vince a Roma. Gara confermata per cinque anni
Chiudi

Sam Bird della DS Virgin Racing ha vinto la prima edizione dell’ePrix di Roma. Il pilota inglese, partito alle spalle della Mahindra di Rosenqvist, ha approfittato di un errore del pilota svedese e ha preso il comando della gara a 11 giri dalla fine. Sul finale ha resistito agli attacchi dell’Audi di Lucas Di Grassi, autore di una bella rimonta. Sul gradino più basso del podio c’è una Techeetah, quella di André Lotterer.

Mahindra, occasione persa. Dopo una pole position ampiamente meritata, Felix Rosenqvist ha dominato fino al giro numero 22. Lo svedese sembrava lanciato verso una facile vittoria, quando si è dovuto fermare con una sospensione rotta, a causa di un passaggio più aggressivo su un cordolo alto,  buttando così alle ortiche una vittoria che sarebbe stata ampiamente meritata.

Fortuna e talento. Sam Bird si è goduto ogni momento di questa vittoria sulle strade di Roma e, dopo aver tagliato il traguardo, ha ammesso: "Sicuramente è stata una gara difficile e, onestamente, senza quel problema è probabile che la vittoria sarebbe andata a Felix. Ma noi abbiamo tenuto duro e siamo riusciti a vincere. Sono molto felice".

Spettacolo firmato Di Grassi. Il brasiliano dell'Audi Sport non ha brillato in qualifica ed è partito solamente dalla sesta posizione. Lucas, analizzando la sua corsa, ha ammesso che proprio la sessione di prove cronometrate è stato il suo punto debole. "Se fossi partito più avanti, avrei potuto anche vincere", sottolinea con un sorriso amaro. "Ho fatto una buona partenza, ma poi ho perso molte posizioni e ho provato a recuperare. Ho fatto tanti sorpassi che per scegliere il più bello, dovrò rivedere la gara".

Le classifiche. Jean-Eric Vergne resta al comando della classifica piloti con 119 punti, mentre Sam Bird passa al secondo posto con 101 punti. Terzo Rosenqvist con 82 punti. Nella classifica a squadra, la Techeetah conduce con 152 punti, seguita dalla DS Virgin Racing con 118 punti. Terza la Mahindra con 103 punti.

A Roma per almeno 5 anni. Al termine di un weekend spettacolare, ricco non solo di motori ma anche di musica e intrattenimento che ha animato l'EUR, Roma promuove la Formula E. Il sindaco Virginia Raggi e il ceo della categoria, Alejandro Agag, dopo la cerimonia del podio hanno annunciato che le monoposto elettriche sfrecceranno nella Capitale italiana per almeno altri cinque anni.

ePrix di Roma - Risultati della gara

1 – Sam Bird (DS Virgin) - DS Virgin
2 - Lucas Di Grassi (Audi) - Audi
3 - Andre Lotterer (Renault) - Techeetah
4 - Daniel Abt (Audi) - Audi
5 - Jean-Eric Vergne (Renault) - Techeetah
6 - Sebastien Buemi (Renault) - Renault e.dams
7 - Jerome D'Ambrosio (Penske) - Dragon
8 - Maro Engel (Venturi) - Venturi
9 - Mitch Evans (Jaguar) - Jaguar
10 - Edoardo Mortara (Venturi) - Venturi
11 - Antonio Felix da Costa (Andretti) - Andretti
12 - Oliver Turvey (NextEV) - NIO
13 - Luca Filippi (NextEV) - NIO
14 - Nicolas Prost (Renault) - Renault e.dams
15 - Tom Blomqvist (Andretti) - Andretti
16 - Nick Heidfeld (Mahindra) - Mahindra

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Formula E - Bird vince a Roma. Gara confermata per cinque anni

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it