Concept

Imagine by Kia
Il nuovo corso elettrico parte da qui - VIDEO

Imagine by Kia
Il nuovo corso elettrico parte da qui - VIDEO
Chiudi

È un nome insolito quello scelto dalla Kia per la concept appena presentata al Salone di Ginevra. La vettura si chiama infatti "Imagine by Kia" e abbina la propulsione elettrica a un design che rompe con l'attuale corso del marchio e punta tutto sulla dinamicità. Le informazioni tecniche sono praticamente nulle: sappiamo solo che le batterie sono pensate per la ricarica wireless, ma la Casa coreana non ha diffuso ulteriori dati relativi a potenza e prestazioni della concept.

La Concept Kia Imagine e la Kia e-soul a Ginevra

Elettrica e allo stesso tempo emozionante. In contrasto con l'approccio super efficiente delle vetture a emissioni zero dei concorrenti, la Kia ha voluto focalizzare l'attenzione sull'emozione, valore indipendente dal powertrain del veicolo. Questo non ha comunque influenzato le scelte tecniche, dal momento che la vettura garantisce un'ottima profilatura aerodinamica grazie alle forme della carrozzeria e la completa carenatura del fondo. 

Design di rottura, debutta la Tiger Mask. La quattro porte unisce elementi tipici delle berline con quelli delle crossover, cercando uno spazio inedito tra i segmenti. Il tema del tiger nose anteriore è stato reintepretato attraverso la forma dei Led dei gruppi ottici, creando quella che viene definita Tiger Mask, probabile nuovo stilema dei modelli futuri. L'intenzione è quella di far sembrare sospesi gli elementi luminosi, grazie a un unico blocco di plexiglass che copre il frontale. La carrozzeria è verniciata con sei strati per ottenere una tinta argento con effetto cromato e riflessi bronzo, che cambia il suo aspetto in base alla luce, mentre parabrezza e tetto sono realizzati con un unico cristallo curvo che termina con due rigonfiamenti nella parte posteriore. I gruppi ottici posteriori creano un marcato effetto tridimensionale, mentre la fiancata è dominata dai cerchi di lega da 22" con inserti di plexiglass abbinati a pneumatici 255/35 Goodyear Intelligrip EV, a loro volta concept di un nuovo prodotto dedicato alle elettriche.

21 display per creare gli interni. Gli interni sono a loro modo sorprendenti e provocatori, dal momento che in risposta ai grandi display che riempiono le concept attuali la Kia ha utilizzato ben 21 schermi ultrasottili, disposti in maniera apparentemente casuale. In realtà, si tratta di un unico sistema che distribuisce sui display l'immagine completa, risolvendo il problema della rigidità e della complessità costruttiva delle altre soluzioni. L'infotaiment sovraintende alla climatizzazione, alla navigazione, ma proietta anche le immagini delle concept che la Kia ha presentato in passato, mostrando l'evoluzione dei propri progetti. Gli interni propongono inoltre quattro sedute singole rivestite di pelle e seta, mentre le portiere con apertura ad armadio uniscono pelle e tessuto con effetto metallico per dividere visivamente l'interno in due sezioni distinte.

COMMENTI