Con oltre 21,4 milioni di auto assemblate nel 2021 (dati Oica), la Cina è di gran lunga il principale produttore di vetture al mondo. Alcune di esse arrivano persino sulle nostre strade, talvolta con marchi premium europei. Del resto, produrre auto nella Repubblica Popolare Cinese non è una novità per numerosi brand a noi noti, buona parte dei quali ha un proprio portafoglio di modelli pensato per le vendite all’ombra della Grande Muraglia. Parliamo soprattutto di berline a tre volumi, non di rado delle versioni a passo lungo di modelli venduti anche nel Vecchio Continente, senza dimenticare Suv e crossover mai viste in Europa, frutto di joint venture con i grandi costruttori locali. Ne parliamo con maggiori dettagli nella nostra galleria d’immagini, dove abbiamo raccolto alcuni esempi di europee "made in China".