L'European Biogas Association, la Natural & bio Gas Vehicle Association e l'Acea hanno richiesto ufficialmente all'Unione Europea di accelerare la diffusione delle infrastrutture per il rifornimento del biometano e dei gas rinnovabili. Le tre associazioni hanno inoltre sottolineato come l'utilizzo di carburanti come il metano e il gas naturale liquefatto possa contribuire alla transizione che porterà l'Europa a ridurre progressivamente il livello di emissioni del parco circolante per raggiungere, nel 2050, un sistema di trasporti carbon neutral. L'Acea, la Eba e la Ngva hanno chiesto a Bruxelles di ampliare le reti di rifornimento dei biogas per coprire tutti i Paesi dell'Unione Europea, di proseguire nel supporto economico delle attività di ricerca e sviluppo in materia di gas rinnovabili e di supportare l'integrazione e l'utilizzo di mezzi alimentati a biometano e di altri biocarburanti.