Eco news

Parcheggi e ambiente
Londra, sosta garantita e carbon neutral

Parcheggi e ambiente
Londra, sosta garantita e carbon neutral
Chiudi

A guardarlo, il parcheggio YourParkingSpace, nella zona di uffici di Londra denominata Republic, non ha proprio niente di speciale. Anzi. Al di là di qualche colonnina per la ricarica delle auto elettriche, sembra persino un po’ trascurato. In realtà, l’innovazione c’è, anche se non si vede. Ma quello che lo porta adesso agli onori della cronaca è la dichiarazione di essere il primo car park a emissioni zero.

Crediti del carbonio e aiuti alla comunità. Con la consulenza degli specialisti di Circular Ecology, i gestori del parcheggio, che utilizza soltanto elettricità proveniente da fonti rinnovabili, riescono a calcolare le emissioni per ogni veicolo in sosta, in base alla media delle distanze percorse per raggiungerlo. A quel punto, compensano con i crediti di carbonio gestiti dalla Gold Standard, l’organizzazione fondata nel 2003 dal WWF e altre Ong. Per ogni tonnellata di CO₂ vengono piantati quattro alberi in Paesi con un alto tasso di deforestazione. Inoltre, cucine a basso impatto ambientale, acqua ed energia pulita sono offerte a comunità bisognose.

Parking on demand. Il parcheggio di Republic non rimarrà un progetto isolato. YourParkingSpace ha intenzione di applicare la formula carbon neutral ad altre sue location. Che sono parecchie. Fondata nel 2013, la piattaforma gestisce oltre 350 mila stalli in tutta la Gran Bretagna. Con la particolarità che nel conto entrano anche i posti auto di privati (tipicamente i vialetti delle classiche villette bifamiliari), che li mettono a disposizione, previo adeguato compenso. Chi offre lo spazio per la sosta non deve far altro che iscriversi, fornire foto e descrizione ed esplicitare la richiesta economica. Quanto un automobilista prenota, arriva una mail e a fine mese l’accredito di quanto guadagnato, in media mille sterline l’anno.

COMMENTI