Tesla Raggiunto l'obiettivo delle 5 mila Model 3

Rosario Murgida Rosario Murgida
Tesla
Raggiunto l'obiettivo delle 5 mila Model 3
Chiudi
 

La Tesla ha finalmente raggiunto l'obiettivo di produrre 5 mila esemplari della berlina Model 3 in una sola settimana. Il target, più volte rinviato nell'ultimo anno a causa dei numerosi problemi riscontrati sulle catene di montaggio, è stato festeggiato dagli operai con numerosi post su diversi social network, ma anche da Elon Musk, che su Twitter ha ringraziato tutti i dipendenti.

7 mila auto in una settimana. Musk ha citato nel suo cinguettio il numero "7.000" senza fornire ulteriori dettagli sulla ripartizione della produzione tra la berlina compatta e gli altri modelli, l'ammiraglia Model S e la Suv Model X. Lo stesso Musk ha, però, inviato a tutti i dipendenti un memo interno, raccolto dalle principali testate americane, per congratularsi di quanto fatto nelle ultime settimane. Ed è proprio nel memo che l'imprenditore ha fornito uno spaccato dei livelli di produzione nonché un nuovo obiettivo. "Lo abbiamo fatto!! Che lavoro incredibile da parte di una squadra straordinaria. Non potrei essere più orgoglioso di lavorare con voi", esordisce Musk. "Non solo abbiamo oltrepassato la soglia delle 5.000 Model 3, ma abbiamo anche raggiunto l'obiettivo produttivo settimanale per la S e la X per un totale aggregato di 7.000 veicoli. Inoltre, con gli aumenti di produttività diffusi in tutta la Tesla e le nuove linee di produzione in fase di rodaggio, siamo sulla buona strada per raggiungere il prossimo mese le 6 mila Model 3 alla settimana. Penso che ora siamo diventati una vera azienda automobilistica".

Straordinari e una tenda decisivi. Per raggiungere un obiettivo più volte promesso e disatteso, la Tesla ha messo in atto tutta una serie di iniziative, alcune delle quali decisamente controcorrente. Una di queste è una tensostruttura realizzata all'esterno della fabbrica californiana di Fremont, dove è stata piazzata una terza catena di montaggio dedicata alla Model 3. Non solo. Gli operai hanno garantito diverse ore di straordinario e Musk ha deciso di dormire in fabbrica pur di assicurarsi il rispetto della scadenza di fine giugno per l'obiettivo delle 5 mila berline prodotte. Del resto, la Model 3 è considerata da mesi come il modello cruciale per i destini della Casa, perché dovrebbe consentire di generare la cassa necessaria per sostenere le attività produttive e portare la Tesla sulla strada della redditività senza dover tornare sul mercato per reperire nuovi capitali.

COMMENTI

  • Carissimi lettori non dimenticate questa chicca... Una chicca. Secondo uno studio dell’Istituto di Ricerca Ambientale svedese una batteria Tesla (una) ancor prima di lasciare lo stabilimento ove viene prodotta, ha già emesso nell’atmosfera 17,5 ton. di diossido di carbonio, equivalente a otto anni di emissioni di un’auto di oggi circolante a benzina o diesel. Vivrà e poi dovrà essere smantellata. Il bilancio ecologico lo si deve fare al termine del ciclo, cioè dalla culla alla tomba del prodotto. E poi, mai dimentichiamo che, quando la mettiamo in ricarica, dall’altra parte della spina solo per il 5% sono energie prodotte da vento e sole, il resto è “schifoso” fossile e nucleare. Quindi più produciamo auto elettriche più inquiniamo il pianeta.
  • Yuuhuu Blundinooooo ci sei ? Ma una volta raggiunto l’obiettivo selle 5 mila le azioni non dovevano spaccare il mondo ? Come lo spiega che adesso precipitano sempre più verso il basso? Forse i suoi fans danarosi si sono accorti finalmente che il Divino li ha presi per anni per il cxxo?
     Leggi risposte
  • E se non raggiungeva il target allora via con i commenti che è un ca774ro... E se invece il target lo ha raggiunto, non può che aver spinto la produzione a lavorare con i piedi... Confermo che la rovina di questo paese sono i vecchi.
     Leggi risposte
  • La cosa che mi fa specie è che si da per scontato che tutte quelle auto, costruite in fretta e furia a mo di terremotati, escano perfette e senza difetti. Vedremo tra qualche mese se chi ha pestato li oltre 70 mila dollari non si lamenterà di qualcosa. E visto quante ne sfornano basta un errore e sei in ginocchio.
     Leggi risposte
  • Guidosolo...naturalmente pensa che gli altri non capiscono niente di auto e luo invece ..
  • dare risalto ad eventi come questo è insultare chi, tutti i giorni, si impegna per dare un lavoro sicuro, dignitoso, stabile a tutti i suoi colleghi. lavorare nella manifattura in un'epoca come questa, quando investimenti enormi fatti nel passato si trasformano in ostacoli difficili da ammortizzare, quando immense capacità produttive che richiedono enormi economie di scala non incontrano più la domanda che si era prevista, non è affatto facile. briarava è tutt'altro che stolto e menagramo: probabilmente (per non dire sicuramente) è una persona che ha la testa sulle spalle e che sa riconoscere le persone serie dai fanfaroni stile musk. quest'ultimo, in una fase dove l'auto elettrica è oltremodo spinta, favorita, richiesta da tutti coloro i quali di auto non capiscono niente, riesce comunque a non produrre un utile che sia uno, bruciando risorse che, se meglio investite, rappresenterebbero un volano sia per la crescita economica, sia per il livello occupazionale. se per produrre una quantitativo settimanale vale la pena lasciare sotto una tenda uomini come noi che potrebbero essere pure i nostri figli, allora siamo davvero caduti troppo in basso
     Leggi risposte
  • Il target di oltre 100 mila vetture di tipo Model 3 prodotte a regime il primo anno verrà certamente raggiunto. Tesla è troppo criticata, lavora bene in tutti i settori, anche se il suo è un compito effettivamente difficile, un po' come per Nissan la accettazione della Leaf.
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20986/poster_006.jpg Tesla Model 3: fra poco arriva in Europa! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/parigi-2018-tesla-model-3-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20716/poster_0021.jpg Tesla Model 3, l'abbiamo guidata in anteprima! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/anterpima-ecco-la-tesla-model-3-su-strada- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18585/poster_011.jpg La nuova Tesla Model X in prova! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-tesla-model-x-in-prova Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18245/poster_003.jpg Il crash test IIHS della Tesla Model S http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-iihs-della-tesla-model-s1 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17883/poster_001.jpg Il nuovo sistema Tesla punta alla guida autonoma http://tv.quattroruote.it/news/video/il-nuovo-sistema-tesla-punta-alla-guida-autonoma News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17214/poster_016.jpg La nostra prova della Tesla Model S P90D Performance http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/prova-tesla-model-s-p90d Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17176/poster_009.jpg Elon Musk presenta la nuova Tesla Model 3 http://tv.quattroruote.it/news/video/elon-musk-presenta-la-nuova-tesla-model-3 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/16840/poster_002.jpg Tesla: la Model S per i bambini costa 500 dollari http://tv.quattroruote.it/news/video/tesla-la-model-s-per-i-bambini-costa-500-dollari News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/16763/poster_016.jpg Tesla presenta il proprio sistema high-tech per la guida semiautonoma http://tv.quattroruote.it/news/video/tesla-presenta-il-proprio-sistema-high-tech-per-la-guida-semiautonoma News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/16751/poster_004.jpg Al volante della Tesla Model S P90D sotto il ghiacciaio del Pitztal http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/al-volante-della-tesla-model-s-p90d-sotto-il-ghiacciaio-del-pitztal- Flash

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca