Multe in leggero calo Rapporto sanzioni 2016

×
 

A furia di prenderle, visti anche i salati importi e i tempi di vacche magre che corrono, nell’ultimo anno gli automobilisti milanesi devono esserci stati più attenti. Anche la rara possibilità di incontrare un vigile per strada, però, deve avere contribuito al calo delle multe, circa il 5%, registrato nel 2016. Contrazione che non riguarda certo il divieto di sosta, comodo da sanzionare e persino in aumento da quando, in molti quartieri, la politica anti auto ha fatto evaporare migliaia di posti senza rimpiazzarli. Nel rapporto annuale presentato nella sede dei “ghisa”, in piazza Beccaria, le contravvenzioni per sosta vietata registrate nel 2016 sono state oltre 1 milione e avrebbero colpito, precisazione “non petita”, "per il 64% chi viene da fuori Milano".

Multe sbagliate ai residenti. Secondo il rapporto, il numero complessivo dei verbali è passato da 3.559 mila a 3.384 mila, con un calo di circa 174 mila sanzioni. A fronte di questa diminuzione si registra un aumento delle violazioni delle corsie preferenziali e in ingresso nell’Area C. Allo stesso tempo, per questioni di accesso alla città crescono i contenziosi di fronte al giudice di pace: “I ricorsi che affrontiamo sono stati motivati da errori nella registrazione del pagamento del ticket d'ingresso all'Area C da parte di ausiliari della sosta che hanno messo la multa anche alle auto dotate di pass residenti”, ha detto l'assessore alla Sicurezza, Carmela Rozza.

Obiettivo 2017. Il lavoro dei vigili sulla strada è quasi completamente demandato agli ausiliari e alle telecamere; la prova starebbe nei numeri dei controlli e nelle conseguenti sanzioni. Per esempio, le multe per guida in stato di ebbrezza sono appena 637 e, spesso, si materializzano automaticamente nelle situazioni post-incidente. Ciclisti e motociclisti, poi, sembrano godere di una legge della strada diversa: i primi hanno preso 31 sanzioni, i secondi 150. Per il secondo anno consecutivo si conferma anche la diminuzione delle multe accertate con i sette impianti autovelox in funzione: sono state 578 mila, il 15% in meno del 2015. È già certo, però, che le multe torneranno a fioccare non appena saranno accesi quelli nuovi, annunciati. “Le telecamere saranno attivate un po' alla volta e con adeguata informazione preventiva”, ha detto Rozza. Il consigliere di Forza Italia, Fabrizio De Pasquale, rilascia un commento: “C'è una logica distorta e volta a far cassa: da una parte diminuiscono le multe fatte, dall'altra si mettono a bilancio molti più soldi dello scorso anno”. In effetti, nel bilancio preventivo del Comune, al capitolo sanzioni come obiettivo sono previsti 15 milioni di euro in più.

Nicola Vaglia

Franco Quarantacinque

Proprio questa sera sono stato ad aspettare il bus per oltre ½ ora, dalle 19.30 al semaforo P. Rossi/Grazioli. Per ogni ciclo semaforico e da entrambe le direttive, ci fosse stato uno (dico uno) che si fosse fermato prima dei rispettivi p. pedonali. Della presenza dei “Vigili” (ma con l’eventuale presenza fisica non sarebbe molto diverso) ha spiegato garbatamente bene e chiaro il Sig. Vaglia e come tutti ben sanno (salvo l’attribuzione della pratica di stupido ostruzionismo sempre all’altro e mai a se) è l’immagine fotocopia di tutti gli incroci. Allora dico ancora a Sala, che è a sua volta l’immagine fotocopia di tutti i suoi predecessori, cosa c’è di nuovo e di morale nel mettere ancora a bilancio le multe e per di più dalla solita pratica del cecchinaggio prevedendo un incremento di 15 milioni? Ma quale è il senso di questa sceneggiata annuale? Le statistiche corrette si fanno monitorando un semaforo o una rotatoria e si fanno per capire dove agire per arginare (mi ripeto fino alla nausea) quanto sfuggito alle rade maglie dell'opera di educazione delle famiglie e delle scuole, il presidio invece è demandato ai futuri Robocop e non si capisce perché fino ad allora dobbiamo pagare questi 5.000 o più stipendi che peraltro subappaltano agli Ausiliari una quota importante del loro teorico dovere istituzionale, importante perché la sosta è la prima semplice Regola e se non si è capaci d’insegnarne il rispetto non si sarà certamente capaci d’insegnare il rispetto delle Grandi, come ad esempio agli incroci, elle rotatorie, ovunque. Capito Signor Sindaco?

COMMENTI

  • Proprio questa sera sono stato ad aspettare il bus per oltre ½ ora, dalle 19.30 al semaforo P. Rossi/Grazioli. Per ogni ciclo semaforico e da entrambe le direttive, ci fosse stato uno (dico uno) che si fosse fermato prima dei rispettivi p. pedonali. Della presenza dei “Vigili” (ma con l’eventuale presenza fisica non sarebbe molto diverso) ha spiegato garbatamente bene e chiaro il Sig. Vaglia e come tutti ben sanno (salvo l’attribuzione della pratica di stupido ostruzionismo sempre all’altro e mai a se) è l’immagine fotocopia di tutti gli incroci. Allora dico ancora a Sala, che è a sua volta l’immagine fotocopia di tutti i suoi predecessori, cosa c’è di nuovo e di morale nel mettere ancora a bilancio le multe e per di più dalla solita pratica del cecchinaggio prevedendo un incremento di 15 milioni? Ma quale è il senso di questa sceneggiata annuale? Le statistiche corrette si fanno monitorando un semaforo o una rotatoria e si fanno per capire dove agire per arginare (mi ripeto fino alla nausea) quanto sfuggito alle rade maglie dell'opera di educazione delle famiglie e delle scuole, il presidio invece è demandato ai futuri Robocop e non si capisce perché fino ad allora dobbiamo pagare questi 5.000 o più stipendi che peraltro subappaltano agli Ausiliari una quota importante del loro teorico dovere istituzionale, importante perché la sosta è la prima semplice Regola e se non si è capaci d’insegnarne il rispetto non si sarà certamente capaci d’insegnare il rispetto delle Grandi, come ad esempio agli incroci, elle rotatorie, ovunque. Capito Signor Sindaco?
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19388/poster_1e908834-49cc-4c75-903f-3ab1b5e74a28.jpg La Renault Symbioz Concept ci prioetta al 2030 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-renault-symbioz-concept-ci-prioetta-al-2030 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19389/poster_197bca3e-cfa7-43e1-b30b-0d144719e116.jpg Il design della nuova Bentley Continental GT (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/il-design-della-nuova-bentley-continental-gt-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19394/poster_1f0d2ae2-6884-49eb-b126-74094abb6edc.jpg Mercedes-Benz al Salone di Francoforte 2017 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-benz-al-salone-di-francoforte-2017-in-inglese-1 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19459/poster_011.jpg Citroën C3 Aircross: al volante della Suv compatta http://tv.quattroruote.it/news/video/citro-n-c3-aircross-al-volante-della-suv-compatta News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona