La versione rinnovata della Opel Antara debutterà al Motor Show di Bologna - dal 4 al 12 dicembre prossimo - e avrà tutti i motori omologati Euro 5, con fasatura variabile sia sul lato aspirazione sia sullo scarico. A circa quattro anni dal lancio, insomma, arriva anche per la sport utility di Rüsselsheim il primo aggiornamento di una certa entità.

Ha fatto trenta... Il quattro cilindri a benzina da 2.4 litri ha ora 170 cavalli in luogo dei 140 della versione precedente e può essere abbinato sia alla trazione anteriore sia alla trazione integrale. Due opzioni anche per il cambio: manuale oppure automatico, entrambi a sei rapporti.

Iniezione di potenza. Il turbodiesel 2.2 litri è declinato in due livelli di potenza: 163 e 184 cavalli, rispettivamente 36 e 34 CV più delle precedenti unità propulsive. Tutt'e due le motorizzazioni possono essere accoppiate al cambio manuale o automatico e alle quattro ruote motrici. La trazione anteriore, invece, è disponibile solo con il motore da 163 cavalli.

Dettagli rivisti. L'occasione è stata propizia anche per dare una rinfrescatina all'aspetto: modifiche di dettaglio ai fari anteriori e ai fanali posteriori e alla mascherina, più qualche ritocco qua e là (fendinebbia, cerchi, rivestimenti, grafica della strumentazione). Di serie, infine, anche il sistema di assistenza alla partenza in salita. Nessun dettaglio sui prezzi, che con tutta probabilità verranno ufficializzati durante l'evento bolognese. C.D.G.