Kia Sorento 2020: prime foto della Suv attesa al Salone di Ginevra - Quattroruote.it
Nuovi Modelli

Kia Sorento
Nuovi teaser della quarta generazione

Kia Sorento
Nuovi teaser della quarta generazione
Chiudi

La Kia ha svelato i primi teaser della nuova generazione della Sorento, annunciando che la presentazione in anteprima mondiale della Suv avverrà durante il prossimo Salone di Ginevra. L'unveiling della sport utility è fissato per il 3 marzo durante la giornata riservata alla stampa: il pubblico potrà poi osservare da vicino la quarta serie della Suv dal 5 al 15 marzo.

Spazio all'ibrido. La Sorento sarà la prima vettura del marchio coreano basata su una piattaforma di nuova generazione appositamente sviluppata per le Suv di taglia medio-grande. Per la prima volta nei listini della sport utility arriveranno delle motorizzazioni ibride e nuove dotazioni tecnologiche, che spazieranno da sistemi d'assistenza alla guida a soluzioni per la connettività e l'intrattenimento dei passeggeri.

2020-Kia-Sorento-Bozzetti-03

Gli interni. Totalmente aggiornati saranno anche gli interni, che staccheranno nettamente con il passato. Il quadro strumenti digitale sarà affiancato da un grande impianto d'infotainment: i due schermi saranno visivamente collegati da un profilo nero che li incornicerà separandoli visivamente dal resto della plancia. Il numero dei tasti fisici diminuirà drasticamente rispetto all'attuale generazione, ma sotto lo schermo centrale rimarranno comunque i pulsanti per la gestione del climatizzatore. Più affollato sarà invece il tunnel centrale dove, oltre al selettore rotativo della trasmissione automatica, troveranno spazio anche i comandi di diverse funzioni accessorie dell'auto, del freno di stazionamento elettrionco e delle modalità di guida. Sulla Suv saranno infatti presenti anche dei setup elettronici per l'off-road con funzioni specifiche per la sabbia, il fango e la neve.

Nuovo look. Il cambio di stile appare evidente già dai primi teaser: il frontale della Sorento evolverà in maniera marcata le linee che hanno caratterizzato gli ultimi modelli a ruote alte della Casa, a partire dalla Telluride fino ad arrivare alla nuova Seltos. I richiami alla piccola Suv si concentrano nella zona dei fari anteriori, sottolineati da una striscia Led e visivamente integrati nella grande calandra anteriore. La coda sarà invece caratterizzata da gruppi ottici con un doppio elemento verticale e da un prominente spoiler posizionato al di sopra del lunotto.

COMMENTI