Nuovi Modelli

Range Rover Velar
Tutte le novità del Model Year 2021

Range Rover Velar
Tutte le novità del Model Year 2021
Chiudi

Con il Model Year 2021, la Range Rover Velar riceve un importante aggiornamento dell'infotainment e introduce a listino nuove motorizzazioni elettrificate, tra cui l'atteso powertrain plug-in hybrid. L'aggiornata Suv inglese è da subito ordinabile in Inghilterra e presto verrà proposta anche sul mercato italiano.

Plug-in hybrid da 404 CV. Replicando le scelte già fatte su altri modelli, anche la Velar accoglie a listino la versione P400e Plug-in Hybrid. Il 4 cilindri turbo 2.0 da 300 CV e il motore elettrico da 143 CV abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale danno vita ad un powertrain da 404 CV e 640 Nm totali capace di una media, calcolata ne cliclo Wltp, di 49 g/km e 2,2 l/100 km. Con le batterie da 17,1 kWh è possibile percorrere fino a 53 km, ma anche ottenere prestazioni brillanti: 5,4 secondi per toccare i 100 km/h da fermo. La ricarica con colonnine rapide richiede appena 30 minuti per recuperare l'80% di energia, mentre il tempo sale a circa 110 minuti con la wallbox a 7 kW. 

Mild hybrid per tutte, anche con i nuovi sei cilindri. Oltre che plug-in hybrid, la Velar può essere ordinata anche in nuovi allestimenti dotati del sistema mild hybrid a 48V. Si tratta delle versioni equipaggiate con il sei cilindri 3.0 benzina nelle declinazioni P340 (340 CV e 480 Nm) e P400 (400 CV e 550 Nm) e con il diesel D300 (300 CV e 650 Nm): tutti questi motori sono abbinati al cambio automatico e alla trazione integrale. I benzina dichiarano 221 g/km alla voce emissioni, mentre il diesel si ferma a 194 g/km. Alla base della gamma è disponibile, infine, la variante D200 2.0 litri diesel da 204 CV e 165 g/km di CO2, anch'essa dotata del sistema mild hybrid a 48V. 

2020-range-rover-velar-plug-in-hybrid-11

Infotainment connesso. Tutte le versioni aggiornate della Velar possono contare sul nuovo infotainment Pivi e Pivi Pro. Grafica e funzionalità sono state rinnovate rispetto all'edizione uscente del sistema e sono previste nuove funzioni, come gli aggiornamenti over-the-air, la doppia connessione bluetooth, l'integrazione di Spotify e la maggiore capacità di calcolo per la gestione di tutte le funzioni di bordo. La plug-in hybrid dispone inoltre di applicativi dedicati e del controllo da remoto della carica e dell'autonomia.

Torna la leva del cambio. Per offrire un confort ancora superiore, la Land Rover ha deciso di introdurre sulla Velar l'Active Road Noise Cancellation, capace di ridurre fino a 4db la rumorosità interna emettendo un suono in controfase per annullare i rumori di fondo provenienti dalla strada. Attraverso i sensori delle cinture di sicurezza, il sistema può adeguare anche la riproduzione della musica a bordo in base al numero e alla posizione dei passeggeri. Il climatizzatore offre inoltre la nuova funzione Purity ed è capace di un livello di filtraggio del particolato PM2.5. La Velar 2021, infine, è riconoscibile dal nuovo volante multifunzione e per il ritorno del comando del cambio tradizionale al posto del dispositivo rotante precedente. 

COMMENTI