Nuovi Modelli

Bugatti Chiron l'Ébé
Con gli ultimi tre esemplari per l'Europa nasce una nuova serie speciale

Bugatti Chiron l'Ébé
Con gli ultimi tre esemplari per l'Europa nasce una nuova serie speciale
Chiudi

La Bugatti ha voluto dedicare alla figlia maggiore di Ettore Bugatti (L'Ebé Maria Térésa Bugatti) le ultime tre Chiron destinate al mercato europeo: è nata così la serie speciale L'Ébé, declinata in una Chiron e due Chiron Sport ispirate all'Art déco.

Blu carbonio e oro, ispirate alla Art déco. La caratteristica principale di questa serie limitata sta nella livrea in carbonio blu a vista con bordatura oro. Lo stesso colore è stato ripreso per i loghi, per la griglia frontale a ferro di cavallo, per i dettagli dei cerchi di lega e per alcune parti a vista del motore W16. La firma di L'Ébé è nascosta sotto l'alettone posteriore ed è ripresa anche sul battitacco e dai ricami nell'abitacolo, dove torna la fibra di carbonio blu in abbinamento alla pelle Silk con dettagli Lake Blue sul lato guida e con schema inverso nella parte del passeggero. Nei pannelli porta, inoltre, sono state inserite delle grafiche che ricordano l'evoluzione del marchio Bugatti attraverso i modelli iconici da corsa e stradali, per arrivare alle EB110, Veyron e Chiron.

La biografia della figlia maggiore. Ettore Bugatti ha avuto due figlie (L'Ébé e Lidia) e due figli (Jean e Roland), oltre a Thérèse e MIchel avuti dalla seconda moglie. La figlia maggiore, L'Ébé, è nata nel 1903 e a lei si devono molte testimonianze chiave della storia del marchio grazie alla biografia "The Story of Bugatti" pubblicata nel 1967 e dedicata al padre, morto nel 1947.

COMMENTI