Opel Corsa OPC La reginetta delle Hot Hatch

Opel Corsa OPC
La reginetta delle Hot Hatch
Chiudi
 

Volker Strycek, responsabile tecnico del progetto OPC, ci dice: “Per noi questa versione rappresenta il benchmark del mercato” e, quasi a confermare l’affermazione, elenca i fornitori dei componenti montati su questa super Corsa. Brembo (freni), Koni (ammortizzatori FSD), Remus (marmitta), Michelin (pneumatici), Recaro (sedili). In pratica l’Opel Performance Center, nato con l’Astra OPC nel ’99, ha dato loro le specifiche per vestire al meglio questa vettura. Prima ancora degli accessori sportivi, però, colpisce la messa a punto fatta dalla OPC e i numeri di questa Corsa: 1.6 turbo da 207 cv, 245 Nm (che per i primi 10” di accelerazione salgono a quota 280), 0-100 in 6”8, 230 km/h, nuovo ponte posteriore (rivisto e corretto, nuovo sterzo, angoli diversi dell’avantreno, cambio a corsa ridotta (rispetto alle altre Corsa, 13 per cento). Insomma, ora capisco perché, nel breve tragitto in cui l’ho guidata, sono rimasto a bocca aperta.

Non importa come affrontate una curva (bene o male, intendo): quell’avantreno è così ricco di grip da darvi sempre 
il modo di tirarvi fuori nel modo più veloce immaginabile. Certo l’autobloccante strattona il volante. Ma stiamo parlando della più maledetta delle Corsa, o no? Mi congedo dall’ingegner Volker, inserisco l’ESP su Competition (volendo lo si può escludere del tutto, ma già in questa modalità interviene solo se l’angolo d’imbardata è da schianto) e mi rituffo fra le curve. I sedili sono ottimi, davvero: trattengono bene e incredibilmente, insieme agli ammortizzatori FSD della Koni, offrono un confort inaspettato.

Autobloccante. Non è una cassapanca pseudo sportiva. Dentro gli steli di questi Koni una speciale valvola permette all’olio di scorrere in modo variabile a seconda della frequenza di lavoro delle sospensioni. Sono tipo quelle da corsa. O come quelli che abbiamo montato sulla Peugeot 208 TGI, per intenderci. È fantastico verificare la facilità con cui assorbono i dossi e come trattengono bene la scocca in curva. I freni, da 330 mm, sono un po’ spugnosi all’inizio, ma poi, instancabili, risultano anche ben modulabili. Bene, passo allo sterzo. Abbastanza preciso e piuttosto inerte nella guida meno sportiva, come la stragrande maggioranza di quelli elettrici di ultima generazione. Questo però vive fra le vostre mani perché l’autobloccante lamellare (40 per cento) è particolarmente attivo nel trasferire la coppia. Quindi, mani ben salde quando ci dai dentro col gas, altrimenti potreste puntare il muso dalla parte sbagliata (o contro un muro, vedete voi dove preferite distrarvi). Poi, ancora, occhio quando la strada ha una pendenza particolare o diventa a "schiena d’asino": perché tende a copiare talmente tanto l’asfalto che dovrete ricondurla letteralmente sulla retta via...

Old school. Questo modo di farsi guidare un po’ rude e "vecchia maniera" della Corsa OPC, suo autentico carattere, non deve trarre in inganno: per essere veloci serve una grande precisione su tutti i suoi comandi. Intanto non si deve esagerare nell’inserimento in curva perché in quel frangente il posteriore non vi aiuta: è granitico nel mantenere il retrotreno nella sua posizione. Quindi, una volta inserita, meglio percorrere la curva il più alla svelta possibile e poi darci dentro col gas per far "risucchiare" l’auto verso l’uscita, nella direzione impostata col volante. A dirla tutta, prima si accelera, prima uscirete dalla curva: questo avantreno ha un’efficacia mostruosa, quindi potrete osare, col gas, ben prima del punto di corda. Col tempo, prendendoci la mano, ci si accorge che serve frenare (molto) sul dritto, impostare la curva con precisione e accelerare più alla svelta possibile. Forzare gl’inserimenti, come invece è molto redditizio con altre auto anteriori, non paga perché il didietro è immobile.

Un avantreno che lavora. La scelta degl’ingegneri OPC, in questo senso, è chiara: dare libertà al posteriore di un’auto con un autobloccante anteriore tanto "attivo" avrebbe reso questa Corsa un’auto da gara più che da divertimento/TrackDay. Diciamo quindi che si guida molto di sterzo e di gas. Soluzione che però ha un limite. Se vi trovate, per esempio, su un tratto di strada irto di curve di una quindicina di chilometri scoprirete, come me, che il lavoro complesso che devono svolgere le gomme anteriori (forze longitudinali e laterali a go go, con frenata ed extra trazione dell’autobloccante, quindi particolarmente sollecitate) tende a rendere l’avantreno sempre meno efficace. Nelle trazione anteriore con retrotreno che ‘aiuta’ in curva, questo difetto salta fuori un po’ dopo. Qui invece prima. In effetti, dopo 20 minuti di guida tirata le pressioni delle gomme davanti erano salite a quasi 3 bar (contro i 2,6 consigliati). Il fatto che questo sia accaduto su strada dimostra quanto lavori l’avantreno.

Una bomba tecnica. Quindi? Serve andare in giro con un manometro per riportare le gomme alla pressione giusta quando incontri un tratto di strada come si deve? No. Francamente dubito che tutto questo surriscaldamento possa accadere nella vita di tutti i giorni. E in un TrackDay verificare la pressione delle gomme è l’ABC del girare. Dico solo che quest’auto è una bomba, tutta centrata sulle prestazioni. Ed è anche piuttosto tecnica da gestire. Una fra le poche che, quando svolti, te la senti addosso allo schienale. Un vero piacere.

I prezzi. Sarà interessante metterla a confronto con le sue migliori rivali: 208 GTI 30° e Polo GTI. Di certo sarà una bella sfida. Anche in questo nicchia di mercato, le auto hanno raggiunto livelli incredibili. Di velocità, divertimento e specializzazione. Costa 21.800 euro, più i 2.500 che servono a portarsela a casa col Performance Pack (autobloccante, freni extra, assetto irrigidito e cerchi da 18”): in pratica per averla "giusta" servono 24.300 euro. A questo punto non so davvero a chi potrebbe servire la OPC standard. L’altro accessorio che si è fatto notare sulla Corsa sono i rivestimenti di pelle dei sedili: risparmiate pure quei 1.500 euro, quando sono sceso avevo la schiena in fiamme.

Marco Pascali - TopGear ITA
servizio ripreso da TG91

COMMENTI

leggi tutto

FOTO

VIDEO
 -
 -

 -
 -

 -
 -

 -
 -

https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/14037/poster_495aad71-99b4-45be-ae0b-1908c43671b4.png 10 euro di gasolio e i 4 trucchi per risparmiare http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/10-euro-di-gasolio-e-i-4-trucchi-per-risparmiare Prove su strada
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21292/poster_001.jpg Teaser: le prime immagini della nuova Mitsubishi Outlander, ibrida http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-nuova-mitsubishi-outlander-ibirda- Mondo Q
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21285/Hyundai Kona EV vs Diesel.00_06_41_03.Still002.jpg La sfida impossibile delle Hyundai Kona: elettrico contro diesel http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-sfida-impossibile-delle-hyundai-kona-elettrico-contro-diesel- Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21280/2019-Jaguar-E-Pace-73.jpg Diario di bordo: ecco i dettagli che contano della Jaguar E-Pace (Day 3) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-ecco-i-dettagli-che-contano-della-jaguar-e-pace-day-3 Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21277/_DSC4316.jpg Diario di bordo: le presentazioni con la Jaguar E-pace (Day 1) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-primo-giorno-con-la-jaguar-e-pace Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21275/_DSC3767.JPG Diario di bordo: la Jaguar E-pace sa fare off-road? (Day 2) http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-la-jaguar-e-pace-sa-fare-off-road- Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21274/poster_001.jpg La nuova Mercedes CLA al Ces di Las Vegas 2019 http://tv.quattroruote.it/eventi/ces-2019/video/la-nuova-mercedes-cla-al-ces-di-las-vegas-2019 Eventi
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21273/poster_001.jpg BMW iNext al Ces di Las Vegas 2019: intelligenza artificiale http://tv.quattroruote.it/eventi/ces-2019/video/ces-2019-bmw-mp4 Eventi
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21272/poster_001.jpg La Nissan rende visibile l'invisibile al Ces di Las Vegas http://tv.quattroruote.it/eventi/ces-2019/video/la-nissan-rende-visibile-l-invisibile-al-ces-di-las-vegas Eventi
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21271/poster_001.jpg Come passeremo il tempo sulle auto che guidano da sole? Forse Hyundai lo sa http://tv.quattroruote.it/eventi/ces-2019/video/come-passeremo-il-tempo-sulle-auto-che-guidano-da-sole-forse-hyundai-lo-sa Eventi

RIVISTE E ABBONAMENTI

Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

Quattroruote

Abbonati a Quattroruote!

Sconti fino al 41%!

SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

UTILITÀ

SERVIZI QUATTRORUOTE

Scarica la prova completa in versione PDF

A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
Seleziona
  • Seleziona
  • ABARTH
  • ALFA ROMEO
  • ALPINA-BMW
  • ALPINE
  • ASTON MARTIN
  • AUDI
  • BENTLEY
  • BMW
  • CADILLAC
  • CHEVROLET
  • CHRYSLER
  • CITROEN
  • CORVETTE
  • DACIA
  • DAEWOO
  • DAIHATSU
  • DALLARA
  • DODGE
  • DR
  • DS
  • FERRARI
  • FIAT
  • FORD
  • GREAT WALL
  • HONDA
  • HUMMER
  • HYUNDAI
  • INFINITI
  • INNOCENTI
  • IVECO
  • JAGUAR
  • JEEP
  • KIA
  • LAMBORGHINI
  • LANCIA
  • LAND ROVER
  • LEXUS
  • LOTUS
  • MAHINDRA
  • MASERATI
  • MAZDA
  • MERCEDES
  • MG
  • MINI
  • MITSUBISHI
  • NISSAN
  • OPEL
  • PEUGEOT
  • PORSCHE
  • RENAULT
  • ROVER
  • SAAB
  • SEAT
  • SKODA
  • SMART
  • SSANGYONG
  • SUBARU
  • SUZUKI
  • TATA
  • TESLA
  • TOYOTA
  • VOLKSWAGEN
  • VOLVO
Seleziona
  • Seleziona