Alfa Romeo Giulietta A Balocco con la 1.6 JTDm-2 TCT - VIDEO

×
 

Con il nuovo abbinamento cambio automatico a doppia frizione TCT e motore 1.600 diesel da 120 cavalli (che già vi avevamo anticipato a settembre dell'anno scorso) l'Alfa Romeo Giulietta 2016 è pronta per mettersi in mostra al Salone di Ginevra insieme alla sua sorella più grande, la Giulia, dalla quale ha preso spunto per il suo restyling. Muso con il “baffo” rosso, carbon look nei fari e la famosa calandra Alfa che perde le barrette orizzontali e guadagna la griglia a nido d’ape. Nuovo logo del Biscione e nuovo lettering per il nome, che si sposta a destra sul portellone.  

Precisa tra i cordoli. L’ho strapazzata un po’ in pista a Balocco (in modalità Dynamic, guardate il video) proprio nella versione TCT a gasolio: in questo caso l’entità di cavalli non è rilevante, ma predomina l’ottima disposizione del telaio e dello sterzo, che rimangono due punti di riferimento nel settore. Piatta senza essere scomoda, gira con precisione fra i cordoli ed esce velocemente dalle curve. La scalata è veloce anche se la taratura del TCT sta molto sul sicuro per non sollecitare eccessivamente il motore. Anche l’Esp, sempre inserito, tempera un po’ le velleità sportive, a favore di una guida “pulita” che alla fine è sempre la più veloce e redditizia. La taratura del motore e del cambio ad ogni modo sono state rivedute e corrette.

App Alfa Performance. Gl’interni, anche se non potevano essere stravolti, ci hanno guadagnato con finitura carbon sulla plancia e sulle porte e la revisione completa del software Uconnect Live che presenta ora una funzione per i fini palati degli alfisti. L’Alfa Performance è una app che permette di accedere a una strumentazione virtuale delle più complete rilevata attraverso il CAN di bordo. Accelerometri, manometri, termometri e tutto quanto si può desiderare su una sportiva, e una funzione “track” che permette di memorizzare circuiti famosi e condividere i tempi sul giro.

Sconti al lancio. Grandi e piacevoli novità anche sul fronte dei prezzi, con un forte sconto per il periodo di lancio (anche se non è stata precisata una data di scadenza): la 1.600 diesel 120 CV TCT che costerebbe 26.700 euro si porta a casa con una rateizzazione da 185 euro al mese con il cambio automatico allo stesso prezzo del manuale, versione a cui consigliamo di aggiungere il bellissimo pack “veloce” per 1.500 euro. Dal listino scompare la denominazione “Quadrifoglio Verde” (che sarà esclusiva per la Giulia) sostituita dalla “Veloce” con medesime prestazioni a 34.900 euro (sconti esclusi).

Da Balocco, Carlo Bellati

vincenzo tontaro

Io la differenza l ho notata con la precedente 147 sempre 150 cv ,e devo dire che la qualità è migliorata soprattutto con le plastiche interne specie quelle delle maniglie che col sole si spellavano, la differenza la faceva la sospensione a quadrilatero, ma con la Giulietta la differenza la si sente col retrotreno multilnk, per il resto il motore ancora più brioso del precedente.....

COMMENTI

  • Io la differenza l ho notata con la precedente 147 sempre 150 cv ,e devo dire che la qualità è migliorata soprattutto con le plastiche interne specie quelle delle maniglie che col sole si spellavano, la differenza la faceva la sospensione a quadrilatero, ma con la Giulietta la differenza la si sente col retrotreno multilnk, per il resto il motore ancora più brioso del precedente.....
  • Io possiedo la 2.0 150 cv ,beh ditemi che è meno rifinita di una golf, ma non mi venite a parlare di motore perché non è secondo a nessuno in tema di affidabilità ed anche consumi
     Leggi risposte
  • Con quest'auto Alfa Romeo ha perso un'opportunità... Dovevano fare una GTA a 6 cilindri.
  • Hanno completamente rovinato il look anteriore: mille volte meglio la precedente versione!! adesso sembra una Mito :-((
  • Sa di auto STRAVECCHIA. Presa in giro totale per il restyling.
  • Se deve durare solo altri due anni, il restyling è accettabile. Auto valida ed anche bella (considerando la sua età non più giovane). Poi se piace esternamente la Golf, direi che la Giulietta è proprio OK. Solo la nuova Giulietta del 2018??? sarà una vera nuova Alfa (magari anche TP), ora era inutile e poco redditizio fare di più. In fondo deve solo mantenere le attuali vendite per i prossimi due anni, che altro? Evitate, se possibile, di descrivere casi personali di affidabilità, sono appunto soggettivi e quindi poco attendibili. La Giulietta non è più inaffidabile delle altre auto di pari prezzo e seg. Poi se una ha la sfiga, beh può succedere con ogni marca e modello.
  • L'unica cosa che mi viene in mente è ..... "Tanto rumore per nulla" Continuiamo a sperare.
  • Non possedendo una Giulietta, mi è difficile poter commentare i problemi di affidabilità che descrivete, certo sono un pò sorpreso (in negativo), ma c'è qualcuno che è soddisfatto della qualità ? ci avevo fatto un pensierino, ma quello che leggo...
     Leggi risposte
  • restyling??? Una volta questo si chiama forse face lifting e nemmeno... Praticamente smettono di montare lo scudo cromato che costava di più e fanno cost saving. Mah... Personalmente mi piaceva più prima...
  • Trovo veramente barocco il pack veloce, la marcatura rossa non mi piace per niente e sicuramente non sarà quello a sollevare le sorti di quest'auto, purtroppo. Colpevolmente come già commentato da tutti, il tct sul 1.6 arriva troppo tardi, ma la mancanza sul 150 è anche peggio secondo me. Anche gli interni son diventati belli pacchiani con quel carbon look che sa di posticcio. Volante ormai anacronistico, ma si sa che in fiat il marketing non brilla mai per scelte geniali.
     Leggi risposte
  • Bella la vedo più cattiva nel frontale,una rinfrescata o aggiornamento in stile Giulia che ci può stare per tirare avanti fino al 2018 per poi sperare in un nuovo modello TP o 4x4. Comunque l'auto e ben fatta e direi affidabile la mia dopo oltre 5 anni e ancora perfetta e non ho cambiato nemmeno una lampadina
  • Rimane una buona auto dal punto di vista dinamico... peccato per i soliti minimi restyling Fiat/Fca quasi sempre peggiorativi (persino il nuovo badge è peggiore). Se la Quadrifoglio Verde - ora Veloce - consumasse meno, la prenderei ancora in considerazione.... ma fare meno di 10 km con un litro è improponibile oggi
  • Sembrano fessi al marchetting però se ne escono con un NEW GIULIA poi sta a chi legge intendere o immaginare un restyling piuttosto che un my.......cmq parlando di estetica mi pare che abbia quadagnato un po' di pulizia all'anteriore, fermo restando il discorso fanaleria che , se modificata, avrebbe comportato a cascata altri interventi. C'è anche da dire che in questi giorni si sono visti alcuni eccessi in qeusto senso, e GIulietta invece ha un che di classico e 'liscio' che male non fa: fianchi e retro erano Ok anche prima
     Leggi risposte
  • Io mi chiedo se a VW gli sia costato più il dieselgate o con tutti i soldi che ha rendere puliti i suoi motori secondo me TUTTI i diesel inquinano anche questi bei puzzolenti multijet cha auto brutta
  • Io mi chiedo se a VW gli sia costato più il dieselgate o con tutti i soldi che ha rendere puliti i suoi motori secondo me TUTTI i diesel inquinano anche questi bei puzzolenti multijet cha auto brutta
  • AAAAAAAAfffffffidabilita ecco il problema
     Leggi risposte
  • Finalmente le foto e i prezzi...Mi aspettavo qualcosa di più come modifiche,però non l'hanno certo imbruttuita come accade in certi restyling, a me sembra semplicemente la stessa di prima!! A questo punto, visto che ne sono un possibile futuro acquirente,vedrò di trovarne una delle ultime pre-restyling per spuntare un prezzo più favorevole.
  • Sorvolo sullo pseudo restyling della Giulietta, rimarco invece pure io che finalmente arriva l'accoppiata cambio/motore tra le più desiderate d'Europa in questo momento, pur se con almeno 3/4 anni di ritardo i quali hanno fatto perdere tanti potenziali clienti che per trovare questa combinazione si sono rivolti alla concorrenza, significa che un caldo e colorato raggio di sole è riuscito ad entrare nel buio e polveroso ufficio marketing di FCA popolato da parrucconi dell'800. Ora la speranza che il binomio 1.6 MJT e TCT arrivi pure sugli altri modelli, in particolare le 500 L e X, e la Renegade, e poi ovviamente sulle future Tipo 5P e SW, ma forse visto con chi abbiamo a che fare, magari sto chiedendo la luna.....
  • Molto bella e molto valida!
  • all'atto pratico questo motore, con la sua straordinaria vivacità, non si distingue dal 2.0 e dunque è convenientissimo non fosse altro che per il consumo ridotto.
  • Ottima auto la Giulietta ma 6 anni ci sono voluti per il cambio automatico sul diesel 120cv? E il 105cv? e il 150cv? A3/Golf/Leon li hanno da tempo.
  • Che delusione. . Ha girato camuffata x nascondere un paraurti e na mascherina.. cosa venderanno? 2 macchine in più? Almeno la grafica degli interni dei fari potevano modificare. Quei 4 led davanti ormai son banalotti e i led dietro son superati.
  • Ritocchi minimi che vorrebbero dare un po' più di sportività a scapito dell'eleganza meno cromo e più nero, trattasi di un my senza spese nel peggior stile fca, qualcuno ce lo voleva far passare come restyling, tutte le pecche/mancanze che aveva Giulietta 6 anni fa non sono mai state risolte...ne so qualcosa avendone una. Unica nota "positiva" il tct sul 1600 diesel con 4 anni di ritardo.
     Leggi risposte
  • Finalmente il TCT sul diesel meno potente, pochi ritocchi in verità, diciamo che è il restyling del restyling, visto che plancia e calandra erano già stati aggiornati a suo tempo... Una svecchiata generale, ma ancora inguardabili i comandi al volante stile Grande Punto. Comunque in generale un'auto dall'ottimo rapporto qualità prezzo e con un diesel con una grande coppia e grande affidabilità.
  • La Giulietta è cambiata poco, ma i ritocchi estetici leggeri li danno una linea più elegante.Il nido d'ape è definitivamente più bello che la griglia precedente. Il motore da 1.6 ci sta bene, anche se a me sarebbe piaciutto un po di più di 120CV. In caso uno volesse di più come me, c'è sempre la sorella maggiore.
     Leggi risposte
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19588/poster_008.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 5: centocinquanta cavalli posson bastare http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-5-centocinquanta-cavalli-posson-basta Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19584/poster_007.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 2: che faccio, mi compro lei o la Stelvio? http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diari-di-bordo-alfa-giulia-day-2-che-faccio-mi-compro-la-giulia-o-la-stelvio- Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19582/poster_003.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 4: seduti in basso per guidare alto http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-4-seduti-in-basso-per-guidare-alto- Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19580/poster_005.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 3: una meccanica che fa la differenza http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-2-una-meccanica-che-fa-la-differenza Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19574/IMG-20171020-WA0015-iloveimg-cropped.jpg Diario di bordo Alfa Romeo Giulia 2.2 diesel 150 CV AT8 - day 1: gli accessori segreti per il vero petrolhead http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-alfa-romeo-giulia-2-2-diesel-150-cv-at8-day-1-gli-accessori-segreti Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19119/stelvio.jpg Alfa Romeo Stelvio 2.2 diesel: 180 CV posson bastare? http://tv.quattroruote.it/premiere/video/alfa-romeo-stelvio-2-2-diesel-180-cv-posson-bastare- Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/18952/poster_017.jpg Le prove su strada del numero di luglio di Quattroruote http://tv.quattroruote.it/flash/video/le-prove-su-strada-del-numero-di-luglio-di-quattroruote Flash
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/18941/sfds.jpg Alfa Romeo Giulia Super 2.0 Turbo 200 CV, equilibrio perfetto http://tv.quattroruote.it/prove-su-strada/video/prova-giulia-super-200cv Prove su strada

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona