Bentley Bentayga Sulla neve al volante della V8 da 550 CV

Mirco Magni da Kitzbühel (Austria), Mirco Magni
Bentley Bentayga
Sulla neve al volante della V8 da 550 CV
Chiudi
 

Non scende a compromessi la Bentayga V8 che, anche con quattro cilindri in meno, riesce a coniugare prestazioni elevate con un livello di confort degno del blasone Bentley. Gli uomini della Casa di Crewe la descrivono come una Gran Turismo a ruote alte, quasi non nominando le parole sport utility e, in effetti, una volta saliti a bordo, non gli si può che dare ragione. Pur essendo la Bentley più alta di sempre, la Bentayga si sente a suo agio sulle curve, proponendo la versatilità quotidiana che molti clienti della B alata bramano da tempo. Il nuovo otto cilindri biturbo preserva le performance tipiche del marchio senza scomodare lo sfarzo dei dodici cilindri simbolo di un’elitarierà e di un’epoca  ormai lontane anche per l’esclusivissimo marchio di Crewe che, dopo aver ceduto al diesel, presto accoglierà in gamma anche la sua prima ibrida.

Cuore biturbo.  Nel suo anno di lancio, il 2016, l’intera produzione annuale di oltre 5.000 esemplari della Bentayga, allora disponibile solo con il W12 da 608 CV è andata esaurita in poche settimane. Con l’arrivo della nuova, e meno opulenta, versione a otto cilindri, la Bentley si aspetta di ottenere riscontri ancor più positivi da parte della clientela, incrementando ulteriormente i propri volumi di vendita che negli ultimi anni sono cresciuti senza sosta. Pur rinunciando a quattro cilindri la Bentayga V8 propone prestazioni estremamente simili a quelle della sorella W12 e un carattere nettamente più aggressivo: il 4.0 litri raggiunge il regime di rotazione più elevato dell’intera storia della B alata (il limitatore è a 7.000 giri) e, grazie a una turbina twin scroll montata su ogni bancata, riesce a erogare 550 CV e 770 Nm di coppia, sufficienti per far scattare la Suv da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi. Purtroppo chi intende oltrepassare la soglia dei 300 km/h dovrà continuare a puntare alla dodici cilindri: la Bentayga V8, infatti, arriva solo, si fa per dire, a 290 km/h. Per i pochi clienti che, dopo aver speso almeno 146.900 euro più tasse, resteranno attenti ai consumi, il nuovo propulsore dispone di un sistema che, in soli 20 millisecondi, disattiva in maniera del tutto impercettibile quattro degli otto cilindri quando non è richiesta tutta la potenza, così da permettere alla Bentayga V8 di percorrere fino a 100 km con 11,4 litri di benzina, arrivando  a proporre un’autonomia teorica di 746 km.

2018-Bentley-Bentayga-V8-06

I freni più grandi di sempre. L’otto cilindri sovralimentato non è l’unica novità che la Bentayga V8 ha portato al debutto. Nel listino della Suv britannica sono ora disponibili dotazioni inedite, alcune delle quali sono pensate per migliorare le prestazioni ed enfatizzare l’anima sportiva di questo modello. Per tenere a bada i 550 CV del propulsore a listino è disponibile quello che la Bentley descrive come l’impianto franante più grande mai utilizzato su un’auto di serie. Dietro ai poderosi cerchi da 21” sono infatti presenti, con un sovrapprezzo di 11.480 euro, dei dischi carboceramici da 44 centimetri di diametro, i più grandi mai montati su un’auto di serie, all’anteriore e da 37 al posteriore: a essi si abbinano delle pinze a 10 pompanti capaci di generare una forza frenante di 6.000 Nm. Per i più sportivi, infine, è disponibile un kit estetico di fibra di carbonio che, alla modica cifra di 17.942 euro tasse escluse, enfatizza il look della Bentayga con un alettone più grande, un estrattore, delle minigonne e uno splitter anteriore.

2018-Bentley-Bentayga-51

Double face. Più di ogni altra Bentley in commercio la Bentayga V8 riesce a coniugare due facce della stessa medaglia. In 5 metri e 14 centimetri può ospitare fino a sette persone, proponendo lusso, comodità e un bagagliaio da 484 litri. Accarezzando l’acceleratore nella modalità Comfort la Suv britannica è quieta, silenziosa ed estremamente confortevole ma basta affondare il pedale o spostare il selettore rotativo integrato nel tunnel centrale su Sport per trovarsi al volante di un’auto dal carattere diametralmente opposto rispetto a quella che si stava guidando fino a un istante prima. I 770 Nm ti schiacciano nei morbidi sedili con una brutalità da sportiva purosangue e in un attimo il silenzio viene squarciato dal grido rauco degli otto cilindri tirati fino a 7.000 giri. La Bentayga prende velocità con una rapidità impressionante mettendo a terra con grande facilità tutta la potenza tramite le sue quattro ruote motrici, per poi rallentare con lo stesso vigore una volta toccato il pedale del freno. I carboceramici non hanno un attacco da sportiva ma propongono, con un sovrapprezzo di 11.480 euro, un feeling consistente e una resistenza all’affaticamento davvero degna di nota, soprattutto considerando che la Bentayga pesa, a vuoto, 2.388 kg. Questa massa, tuttavia, viene tenuta quasi nascosta sulle curve da un assetto pneumatico autolivellante con barre antirollio controllate elettronicamente da un sistema 48 V che si abbina a uno sterzo elettronico progressivo, leggero ma non eccessivamente preciso. Alcuni aspetti dell’auto, infatti, sono pensati per enfatizzare il confort di guida: tra questi anche la taratura del cambio automatico a otto rapporti che innesta le marce con grande fluidità ma non si rivela molto reattivo e, in modalità manuale, tira qualche strattone di troppo.

Con i suoi 770 Nm di coppia ti schiaccia

ai morbidi sedili con una brutalità

da sportiva purosangue

2018-Bentley-Bentayga-V8-10

Tecnologica e artigianale. Gli opulenti interni della Suv coniugano la raffinatezza delle finiture artigianali con le ultime tecnologie disponibili sul mercato. Quasi tutto è rivestito di pelle, cucita a mano, e nelle poche zone ricoperte con altri materiali spiccano finiture impeccabili di fibra di carbonio, per la prima volta lucida, radica e alluminio. A richiesta si può avere anche un volante rivestito di radica e pelle, tramite il quale si può gestire il quadro strumenti digitale, potendo anche controllare, tramite un’apposita leva, il cruise control adattivo e predittivo che, sfruttando le mappe del navigatore, le telecamere e i sensori presenti sull’auto, adatta l’andatura per permettere di affrontare al meglio le curve. Non mancano nemmeno dotazioni come il Night Vision e l’head-up display oltre a un infotainment connesso con schermo da 8 pollici abbinabile a tre diversi impianti audio con potenze fino a 1.950 Watt e a due tablet da 10,2” integrati negli schienali dei sedili per intrattenere i passeggeri posteriori .

Mike  Harari

Quindi i problemi in frenata rilevati nella prova strumentale li possiamo dare per superati o è meglio attendere conferma?

COMMENTI

  • Quindi i problemi in frenata rilevati nella prova strumentale li possiamo dare per superati o è meglio attendere conferma?
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
     Leggi risposte
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • I noti troll FCA tutti con il modello equivalente in garage eh.
  • La venderanno nei paesi arabi dove è sufficiente che costi carissima e sia europea. Per il resto un oggetto brutto inutile. La Duna dei super ricchi
  • Macchina senza senso:per la potenza che nessuno tranne piloti professionisti potrà sfruttare e,se nata per andare anche in terreni accidentati,è proprio necessaria tutta questa potenza;forse per attaccarci un aratro? P.S Ci lamentiamo per l'inquinamento e più si consuma qualsiasi carburante si usi....!
  • Superando le considerazioni estetiche direi che la versione V8 più che un "ripiego" come sembrerebbe essere presentata, rappresenta la vera caratterizzazione della Bentley con richiamo ai motori storici, piuttosto il W12 è stata una forzatura introdotta dalla Vw e che con la marca inglese non c'entra nulla...
  • A me piace in maniera esagerata. Non la prenderei certo rossa, ma il blu elettrico che si vede nei video in rete è fantastico.
  • Se esistesse la bruttezza oggettiva, questa sarebbe la Bentayga
  • sono riusciti a fare un suv più cefalo delle jeep compassion ranagade e cherbottanakee. Il che è tutto dire
  • Questa macchina è drammaticamente, irrimediabilmente, imperdonabilmente BRUTTA. Così brutta da spegnare in me qualsiasi curiosità relativa alle caratteristiche tecniche. Un cesso.
  • Questa macchina è drammaticamente, irrimediabilmente, imperdonabilmente BRUTTA. Così brutta da spegnare in me qualsiasi curiosità relativa alle caratteristiche tecniche. Un cesso.
  • Più che da Cortina/St Moritz/Aspen mi sembra più da Abu Dhabi/Qatar/Dubai/Miami. Cmq dato l'inverno lo spot ci sta; rimane una linea pesante che non ho ancora capito perché piaccia così tanto.
     Leggi risposte
  • di solito mi astengo da certi commenti, pur mantenendo un certo rispetto per l'esercizio tecnico, quest'auto è un calcio alla povertà, un'oggetto non presentabile del genere, è doppiamente di cattivo gusto
     Leggi risposte
  • 5000 clienti molto abbienti..e del tutto privi di buon gusto.
     Leggi risposte
  • 5000 clienti molto abbienti..e del tutto privi di buon gusto.
  • La versione tamarra della Cullinan.
     Leggi risposte
  • un taxi londinese rialzato
     Leggi risposte
  • E' una vettura di aspetto originale, con buoni motori, tutto in attesa però della plug-in, che dovrebbe montare questo motore in versione rivista ad un uso "misto".
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17488/poster_0111.jpg Abbiamo provato la Bentley Bentayga http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/abbiamo-provato-la-bentley-bentayga Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20900/poster_001.jpg Le Ferrari Monza SP1 e SP2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/le-ferrari-monza-sp1-e-sp2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20898/poster_001.jpg La nuova Audi e-tron vista da vicino http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/audi-e-tron-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20894/poster_003.jpg Quattroruote Street Show 2018: ecco com'è andata! http://tv.quattroruote.it/eventi/video/streetshow-2018-def-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20890/poster_007.jpg Al volante della nuova Jeep Cherokee http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/premiere-jeep-cherokee-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20874/Fiat 500X.JPG Abbiamo guidato la nuova Fiat 500X http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/premiere-500x-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20801/poster_002.jpg Incredibile: un milione di pezzi LEGO per la Bugatti Chiron marciante! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/incredibile-un-milioni-di-pezzi-lego-per-la-bugatti-chiron-marciante Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20800/poster_def508de-48d4-4d5f-baef-0a46aa18c652.jpg Quattroruote di settembre vi aspetta in edicola http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/quattroruote-di-settembre-vi-aspetta-in-edicola Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20799/P1004439 -1-.jpg Alpine A110, è all'altezza dell'Alfa Romeo 4C? La prova definitiva http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/alpine-a110-all-altezza-dell-alfa-romeo-4c-la-prova-definitiva Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20791/P1004309.JPG Nuova Hyundai Tucson: rispondiamo alle vostre domande http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-hyundai-tucson-rispondiamo-alle-vostre-domande Prove

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona