ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Aziende

Auto1.com
Auto usate alla spina

Auto1.com
Auto usate alla spina
Chiudi

Le auto elettriche (o elettrificate) circolanti sono ancora poche. Ma, visto che ormai sono sul mercato da qualche anno, iniziano già a popolare un mercato dell'usato interessante. Che, per ragioni delle differenti scelte politiche e fiscali dei vari paesi europei, è molto transfrontaliero. Come sottolinea la piattaforma di vendite auto BtoB con sede a Berlino ma attiva anche in Italia, Auto1. Nel 2021 ha registrato una crescita, su base annua, del +100% delle vendite professionali di veicoli elettrici (bev), ibridi plug-in (phev) e ibridi (hev), per un totale di oltre 11.500 unità, di cui quasi l’80% commercializzati in altri mercati rispetto a quello di orgine, principalmente per via delle differenze in termini di offerta, domanda e prezzi. La domanda di auto elettriche e ibride più alta è stata in Danimarca, Finlandia e Paesi Bassi, paesi dove, naturalmente, anche la presenza di una infrastruttura di ricarica è importante: ad esempio secondo l'Acea delle 259.884 colonnine di ricarica disponibili nell'Unione Europea nel 2021, più del 30% si trovava nei Paesi Bassi (82.172). Paesi come la Germania promuovono l'acquisto di veicoli elettrici con incentivi importanti per soddisfare gli standard europei, ma si tratta di incentivi che i consumatori e le aziende possono ricevere esclusivamente per l'acquisto di auto nuove. 

Un usato giovane. I tre brand principali per la vendita di veicoli usati elettrificati sulla piattaforma sono stati Toyota, Tesla e Volkswagen, per auto con un'età da uno a cinque anni (60% del totale), con il 40% di questi con un chilometraggio compreso tra 10.000 e 50.000 km. Auto certamente più "giovani" rispetto a un usato termico, e a gasolio in particolare. Le case, le società di noleggio e di leasing hanno una quota maggiore di veicoli elettrici nel loro portfolio rispetto ai privati o ai dealer indipendenti o ai franchise dealer, e le dismettono dopo 6-48 mesi. I privati o i dealer indipendenti e i franchise dealer non hanno un periodo di tempo prefissato per la vendita delle auto, anche se in genere le vendono dopo 48 mesi. Un sondaggio sui dealer condotto online su oltre 16.700 partner relativa alle auto elettriche usate nel 2021 e alle loro previsioni per il 2022, mostrano che il 34% dei partecipanti ha venduto almeno un veicolo elettrico di seconda mano nel 2021 e il 43% si aspetta di vendere almeno un veicolo elettrico nel 2022, con i concessionari dei Paesi nordici (Svezia, Danimarca, Finlandia) e dei Paesi Bassi che hanno commercializzato più veicoli elettrici usati rispetto agli altri Paesi europei nel 2021. Quasi il 60% dei dealer nordici e il 47% dei dealer olandesi ha venduto almeno un veicolo elettrico usato nell'anno precedente, rispetto alla media europea del 34%. Inoltre, il 14% dei dealer nordici ha commercializzato più di 100 veicoli elettrici nel 2021, sette volte il livello europeo che si attesta al 2%. Nel 2022, circa il 18% dei dealer nordici prevede di vendere almeno 100 veicoli elettrici. Fatta eccezione per i Paesi nordici e i Paesi Bassi, i risultati del sondaggio sui veicoli elettrici non differiscono significativamente tra i Paesi. Se si considera la vendita di almeno un'unità elettrica nel 2021, i dealer in Belgio (37%) e in Italia (38%) sono sopra la media UE, mentre la Germania (33%) e la Francia (32%) sono leggermente sotto, insieme alla Spagna (29%) e alla Polonia (20%). Per quanto riguarda le unità previste per quest'anno, il Belgio (46%), i Paesi Bassi (56%), e l'Italia (44%) sono sopra la media europea del 43% in termini di commercio di almeno un veicolo elettrico. In Germania (35%), Spagna (39%), Francia (41%) e Polonia (29%) le previsioni sono sotto la media europea. "I trend che osserviamo nel mercato del nuovo si ripropongono sempre, in un secondo momento, anche nel mercato dell'usato: le auto nuove di oggi saranno infatti le auto usate di domani […]. Più 'giovani' sono le auto, più alta è la quota di veicoli elettrici. […]" dice il Vp di Auto1 Italia Stefano Galluccio, a cui fa eco Francesco Rocchi, Director sales & remarketing: "Siamo un'azienda europea a tutti gli effetti. La crescita in Europa del numero di veicoli ad alimentazione alternativa ci consentirà di venderne sempre di più agli oltre 60.000 partner registrati. La nostra piattaforma BtoB contribuisce alla digitalizzazione e alla semplificazione del commercio di auto usate a livello internazionale, favorendo inoltre l'aumento della quota di veicoli elettrici. Grazie a noi, i dealer hanno accesso al mercato europeo BtoB delle auto usate e possono contribuire alla trasformazione dell’intero settore. I dealer in tutta Europa possono sempre contare su uno stock diversificato, inclusa una quota crescente di auto elettriche usate".

2022_auto1.com_dealer

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Auto1.com - Auto usate alla spina

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it