Quanto costa ricaricare un'auto elettrica? La risposta non è così semplice come si potrebbe pensare. Il prezzo, infatti, varia a seconda del tipo di presa utilizzata e di dove si vuole effettuare il rifornimento. Utilizzando le colonnine rapide, per esempio, il costo lievita vistosamente rispetto a quando si collega l'auto alla rete domestica. Oltre a questo le tariffe variano sensibilmente anche da Paese a Paese. Abbiamo dunque stilato una classifica degli stati in cui costa meno fare il pieno d'elettroni, basandoci sui costi medi per kWh delle reti domestiche riportati da comparethemarket.com. Per semplicità, i prezzi delle ricariche sono calcolati prendendo come riferimento una batteria da 100 kWh (ripristinata al suo massimo potenziale teorico partendo da zero), come per esempio quella di una Tesla Model S.