Eventi

Mission restart
Alla Chiesi Farmaceutici il Fleet&Business Award

Mission restart
Alla Chiesi Farmaceutici il Fleet&Business Award
Chiudi

La mattinata della prima giornata dell’evento Mission Restart si è conclusa con la consegna del Fleet&Business Award, il riconoscimento istituito dall’omonimo sistema di comunicazione dell’Editoriale Domus con l’obiettivo di premiare le eccellenze del mondo del fleet e del mobility management e promosso da LoJack. Ad aggiudicarsi il premio, ritirato dal suo Corporate Security & Mobility Head Carlo Bertolini dalle mani di Massimo Braga, direttore generale di LoJack Italia, è stata la Chiesi Farmaceutici per la sua iniziativa “4 Pillars Project”. Un programma internazionale guidato dall’Italia che, come recitano le motivazioni del premio, ha ben chiari gli obiettivi di riduzioni delle emissioni, ma li coniuga con un’estrema attenzione alla sicurezza, attuata inserendo nella car policy aziendale la presenza degli Adas e prevedendo corsi di guida sicura per i dipendenti. Il tutto, con una sempre maggiore integrazione tra le parti travel e fleet dell’azienda, coniugate nella figura del mobility manager Carlo Bertolini. Un approccio multidisciplinare alla mobilità, dunque, che parte dalla gestione della flotta e contamina il business travel con gli spostamenti casa-lavoro.

iOn by Lojack. “Sicurezza dei driver e della flotta”, ha commentato Massimo Braga, “risparmio sui costi, visibilità di tutti gli asset e persino delle merci trasportate e attenzione all’ambiente sono al centro della nostra offerta di servizi iOn by Lojack recentemente lanciata sul mercato italiano. Siamo perciò lieti di premiare un progetto concreto che ha come principale obbiettivo proprio la sostenibilità ambientale e la sicurezza dei propri dipendenti”.

COMMENTI