Tesla - Nessun compenso per Elon Musk - Quattroruote.it
Industria e Finanza

Tesla
Nessun compenso per Elon Musk

Tesla
Nessun compenso per Elon Musk
Chiudi

La Tesla fissa obiettivi decisamente ambiziosi per i suoi vertici aziendali, a partire dall'amministratore delegato Elon Musk. La Casa californiana ha delineato un nuovo programma di incentivi, con durata decennale, che impone al suo fondatore di raggiungere, fra l'altro, una capitalizzazione di almeno 650 miliardi di dollari, quasi 600 miliardi in più rispetto all'attuale valore borsistico. Si tratta di livelli raggiunti solo da una manciata di aziende high-tech quotate a Wall Street. È il caso di Amazon o Google, senza dimenticare l'Apple.

Nessun salario per Musk. Il premio, che sarà assegnato anche sulla base di determinati obiettivi sul fronte dei ricavi e della redditività, è stato delineato sull'esempio del precedente piano di incentivi varato nel 2012, che ha contribuito ad accrescere nei cinque anni successivi la capitalizzazione di oltre 17 volte. Non solo. Nei prossimi dieci anni Musk non riceverà alcun salario fisso, nessun bonus monetario e nessun altro premio in azioni. Il suo unico compenso sarà variabile, legato alle performance dell'azienda e consistente esclusivamente di opzioni per l'acquisto di azioni. L'imprenditore di origini sudafricane, ha spiegato la Tesla, riceverà una prima tranche di opzioni, sulle 12 totali, una volta che la capitalizzazione sarà salita a 100 miliardi. Le successive saranno corrisposte ogni 50 miliardi di dollari di incremento del valore borsistico per arrivare a 650 miliardi.

Opzioni in cambio di investimenti. Il piano, da sottoporre all'approvazione degli azionisti nel corso di un'assemblea prevista per la fine di marzo, prevede anche un reinvestimento da parte di Musk nella stessa Tesla. L'amministratore delegato, nel caso riceva ogni singola tranche di opzioni, si è impegnato a investire in un quantitativo di azioni pari all'1% del capitale (circa 1,69 milioni di titoli). Sono previsti anche altri vincoli o impegni di lungo termine. Musk dovrà rimanere nell'attuale ruolo oppure ricoprire l'incarico di presidente esecutivo e responsabile dei prodotti per i prossimi dieci anni.  

COMMENTI

  • E dei rosei bilanci dell'ultimo trimestre non si sa ancora niente ?