Industria e Finanza

Caterham
Ceduta la proprietà alla VT Holdings

Caterham
Ceduta la proprietà alla VT Holdings
Chiudi

Cambio di proprietà per la Caterham Cars: la Casa inglese di piccole vetture sportive, rilevata nel 2011 dall’imprenditore malese Tony Fernandes, è stata ceduta a uno dei suoi principali importatori, la giapponese VT Holdings, che distribuisce anche le Lotus e le moto della Royal Enfield.

Oltre 200 concessionarie in Giappone. Le due aziende sono in affari dal 2009, quando la VT Holdings ha iniziato a vendere in Giappone le vetture del marchio inglese, nato come una concessionaria della Lotus e divenuto in seguito una realtà indipendente specializzata nella produzione dell’iconica Seven. L’importatore che ha acquisto la Caterham conta oggi oltre 200 concessionarie nel Sol levante, oltre che investimenti nel Regno Unito, in Spagna, in Thailandia e in Sudafrica, e consegna circa 120 Seven all’anno.

Le parole del ceo. “Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Caterham nel gruppo. Non abbiamo solamente acquistato una casa automobilistica di fama mondiale, ma siamo diventati custodi di una leggenda automobilistica” ha detto Kazuho Takahashi, numero uno della VT Holdings e grande appassionato di motori e di motorsport (ha corso con discreti risultati nei campionati nazionali JGTC e Super GT, guidando tra le altre una Lotus Evora MC). Il ceo ha accennando anche a futuri sviluppi della Seven per rendere questo modello “old school” compatibile alle normative sempre più restrittive imposte dai legislatori.

COMMENTI

  • “L’importatore che ha acquisto la Caterham“, “il ceo ha accennando”. Ma chi li scrive questi articoli? Scimmie ammaestrate o forse Google translate? Pazzesco.