Mercato

Plug-in Hybrid
Vendite alla spina nel segno della Jeep

Plug-in Hybrid
Vendite alla spina nel segno della Jeep
Chiudi

Come mild e full hybrid, anche le plug-in continuano a crescere. La loro quota di mercato ha raggiunto il 4,9%, per un totale di 47.421 immatricolazioni nei primi otto mesi dell'anno. Se, da un lato, sono i costruttori a spingere questa tecnologia e a lanciare nuovi modelli, in modo da rispettare con la propria gamma le sempre più stringenti normative europee in termini di emissioni CO2, dall'altro sta aumentando il numero di utenti che apprezza la possibilità di viaggiare a emissioni zero per almeno una cinquantina di chilometri. Il prezzo, decisamente più elevato rispetto a quello delle altre ibride, era in parte compensato dalla presenza dell'ecobonus (attualmente esauriti). A limitare la diffusione delle plug-in resta il fatto che sono convenienti soltanto se si affrontano percorsi quotidiani nei limiti della loro autonomia elettrica e si ha la possibilità di ricaricarle nel box di casa. Diversamente, il peso delle batterie penalizza in modo pesante i consumi. 

Jeep-Renegade_4xe-2021-1600-19

Comandano le Suv. Per quanto riguarda la classifica delle più vendute, i primi due gradini del podio sono occupati dalla Jeep, con la Compass e la Renegade. Entrambe disponibili anche a benzina e gasolio, montano lo stesso powertrain di 1.3 litri da 190 CV, così come la più prestazionale versione da 240 CV. Medaglia di bronzo per la Volvo XC40: la sport utility svedese, di recente disponibile anche nella variante esclusivamente elettrica, è equipaggiata con il T5 di 1.5 litri in due declinazioni di potenza, da 129 e 180 CV. Quarta posizione per la Renault Captur, una delle poche vetture nel segmento B-Suv a proporre versioni a gasolio, ma anche la prima della Casa francese a disporre di una variante alla spina (la Mégane si è aggiunta soltanto di recente): è dotata di un 1.6 da 143 CV. Completa il quadro della top 5 la BMW X1 (disponibile anche a benzina e a gasolio), che ha un powertrain composto da un tre cilindri (anteriore trasversale) di 1.5 litri da 125 CV e da un motore elettrico da 95 CV montato sull'asse posteriore.

COMMENTI