Mobilità alternativa - Il car sharing elettrico sbarca a Bergamo - Quattroruote.it

ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Mobilità alternativa
Il car sharing elettrico sbarca a Bergamo

Mobilità alternativa
Il car sharing elettrico sbarca a Bergamo
Chiudi

Il car sharing elettrico arriva anche a Bergamo. E lo fa grazie alle sinergie messe in atto da Lozza, service ufficiale Mercedes Benz e Smart, dal Comune di Bergamo e da ALD Automotive. Dal 1° giugno 2019, partirà infatti il servizio Muoviti Controcorrente - Car Sharing Bergamo by Lozza con 10 Renault Zoe: le auto saranno posizionate in 5 stalli (Sentierone, Croce Rossa di Loreto, palazzetto dello sport, Colle Aperto e piazza Mercato del Fieno), a disposizione di residenti e turisti. I clienti che noleggeranno le elettriche potranno transitare in tutte le Ztl e parcheggiare gratuitamente sia sulle strisce blu sia su quelle gialle.

Hub ALD. Proprio a Bergamo, la società di noleggio a lungo termine di Société Générale ha recentemente aperto una filiale: come spiega Crescenzo Ilardi, head of market sales & customer management, l'hub orobico è dedicato alla "mobilità integrata, interconnessa e sostenibile". Il servizio di sharing elettrico potrà essere gestito mediante l'app Popmove, utilizzabile per inviare dei feedback. Grazie al controllo remoto, ogni auto sarà manutenuta e ricaricata da uno staff dedicato. Il car sharing elettrico avrà i seguenti costi: 0,20 euro al minuto, 8 euro all’ora, 56 euro al giorno, 112 euro per il week end e 358 euro alla settimana.

COMMENTI