ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Noleggio

Mobilità sostenibile
Sifà elettrifica la flotta di Poste Italiane

Mobilità sostenibile
Sifà elettrifica la flotta di Poste Italiane
Chiudi

Poste Italiane, il cui progetto per l’elettrificazione della flotta è entrato con merito tra i quattro finalisti della seconda edizione del F&B Award, si è affidato a Sifà per la sostituzione di buona parte del suo parco veicoli.  La società a lungo termine del Gruppo Bper Banca ha infatti completato le consegne di 850 tricicli elettrici e si appresta a ultimare la fornitura di ulteriori 350 quadricicli a batteria allestiti per i servizi di recapiti e consegne. Questa partita di veicoli elettrici fa parte di una partnership quadriennale che prevede per la società guidata da Paolo Ghinolfi anche il coordinamento di una serie di fornitori di primo livello, come Ducati Energia per la fornitura dei quadricicli, Enel X per l’infrastruttura di ricarica e Targa Telematics per i servizi di telematica. E che comprende anche l’installazione delle stazioni di ricarica, la creazione di una centrale operativa per la raccolta e la comunicazione in tempo reale studiata ad hoc per Poste Italiane, cliente seguito da un Team di risorse dedicate con cui creare una piattaforma digitale personalizzata.

Obiettivo green. La società di Nlt emiliana ha fatto suo l’obiettivo dichiarato dall’ad di Poste Italiane di una continua riduzione delle emissioni di CO2 da parte della sua flotta, un desiderata che tante aziende ormai richiedono al mondo del noleggio. Sifà, sin dal 2019, con la sua attività punta a sviluppare la mobilità sostenibile delle aziende-clienti, promuovendo anche i dettami della circular economy, supportando così il riutilizzo dei materiali alla fine del ciclo di vita per ridurre l’impatto ambientale dell’intera filiera automotive.

COMMENTI