Nuovi Modelli

Volkswagen
La crossover americana si chiamerà Atlas

Volkswagen
La crossover americana si chiamerà Atlas
Chiudi

La Volkswagen ha scelto il nome Atlas per la nuova crossover sette posti dedicata al mercato americano. Il modello, noto fino a oggi come Teramont, deriva dalla Crossblue Concept del 2013 - di cui erano già circolate delle foto spia - e sarà prodotto a Chattanooga (Stati Uniti) sfruttando la piattaforma modulare Mqb, per la prima volta assemblata Oltreoceano.

Nome scelto dalla filiale americana. La notizia è stata rilanciata da Automobilwoche a poche settimane dalla presentazione del modello, che dovrebbe fare il suo debutto in pubblico al Salone di Los Angeles. Ulteriori ricerche hanno confermato che la Volkswagen ha già depositato nell'aprile scorso i documenti per la registrazione della denominazione, lasciando per la prima volta scegliere alla filiale americana la sigla più adatta al mercato locale. Per questo motivo, sempre secondo la fonte, è stata abbandonata la tradizione dell'uso di parole che iniziano per "T", come Tiguan e Touareg. L.Cor.

COMMENTI

  • Piattaforma MQB? Su un sette posti full size?
     Leggi le risposte
  • Semplicemente inguardabile..., pesantezza assoluta... :(
  • Una new solo per la scelta del nome anch'esso non originale come del resto l'auto...
  • come ho letto su un sito americano, qui in USA gia' tutti la chiamano "At Last", visto quanti anni ci sono voluti....
  • Atlas ufo robot...
  • Siamo in attesa che qualche lustrascarpe ci delizi con i propri commenti riguardo al ponte torcente, il sito di produzione o come non avrebbe prodotto o ritardato quest'auto sua altezza reale M. Sempre che in questo venerdì riesca ad uscire dal suo sgabuzzino dalle parti di Torino
  • Sembra la Freemont.....
     Leggi le risposte
  • Sicuramente non hanno copiato i motori BMW, sennò non sarebbero finiti nei pasticci.
  • Finestratura laterale identica alla BMW X3-E83!
     Leggi le risposte