La Mercedes-Benz ha avviato la produzione della CLA Shooting Brake nella fabbrica ungherese di Kecskemét, dove viene già costruita la CLA quattro porte.

Dall'Ungheria le CLA per il mercato mondiale. La fabbrica, attiva dal 2012, fa parte del network che la Mercedes-Benz ha sviluppato per produrre la famiglia di modelli della Classe A, introducendo tecnologie di nuova generazione per ottimizzare le procedure. La fabbrica di Kecskemét è inoltre in diretto contatto con lo stabilimento pilota di Rastatt ed è previsto un continuo scambio di informazioni con le fabbriche di Pechino, Uusikaupunki (in Finlandia), Aguascalientes (in Messico) e Hambach (in Francia). La sede ungherese, in particolare, è l'unica a produrre le CLA (quattro porte e Shooting Brake) per tutti i mercati.

Le innovazioni della fabbrica connessa. Seguendo i dettami dell'Industria 4.0 la Mercedes-Benz è in grado di adeguare dinamicamente la produzione dei vari modelli in base alla richiesta del mercato. Per questo motivo la logistica è un punto chiave e proprio nella fabbrica ungherese è stato avviato un progetto pilota di cinque mesi durante in quale saranno impiegati dei droni per rifornire la fabbrica dei ricambi per la manutenzione delle attrezzature, riducendo così il traffico a terra. Nel reparto carrozzeria, inoltre, è stata adottata una nuova logica di produzione dei cofani anteriori e posteriori, denominata flexi-cell, che rende più veloce il passaggio da un modello all'altro e il trasporto dei componenti sulla linea con veicoli a guida autonoma (Dts), che eliminano l'utilizzo dei muletti tradizionali.