Nuovi Modelli

Ferrari 488
La GT3 Evo debutta al Mugello - VIDEO

Ferrari 488
La GT3 Evo debutta al Mugello - VIDEO
Chiudi

A tre anni dal debutto della 488 GT3, la Ferrari ha svelato un nuovo aggiornamento della sportiva, battezzato Evo. La nuova variante della otto cilindri da competizione porta al debutto diverse novità di carattere tecnico: per rispettare tutti i regolamenti imposti dalla Fia in termini di efficienza aerodinamica e di potenza, gli ingegneri di Maranello hanno applicato alla 488 delle soluzioni innovative frutto dell'esperienza maturata nelle competizioni.

La nuova Ferrari 488 GT3 Evo 2020

Aerodinamica migliorata. Con oltre 18.000 ore di calcolo per le simulazioni Cfd e svariati test in galleria del vento, i progettisti hanno aggiornato la veste aerodinamica della sportiva introducendo un nuovo paraurti anteriore, che ora presenta una sezione ridotta al di sotto dei fari, una soluzione che ha consentito di posizionare una nuova coppia di flick laterali abbinati a interventi mirati sui deviatori di flusso dello splitter. Il risultato è una maggiore efficacia del carico verticale, a tutto vantaggio della stabilizzazione del frontale alle alte velocità. Nuove sono anche le feritoie dei passaruota, ora più ampie, e le portiere, con parte anteriore ulteriormente rastremata per migliorare la canalizzazione di flussi sulla fiancata.

Cresce il passo e il motore diventa più affidabile. Per semplificare la trasformazione delle vetture da GT3 a GTE, la nuova Evo ha lo stesso passo della versione da endurance. Ciò ha consentito, tra le altre cose, di ridurre il degrado dei pneumatici. La 488 GT3 Evo è stata inoltre alleggerita, così da consentire di aumentare le zavorre imposte per raggiungere il peso minimo del Balance of performance. Ne consegue un baricentro più basso, a tutto vantaggio delle prestazioni. Si limitano all'elettronica le modifiche apportate al V8 biturbo: le prestazioni, come da regolamento, non sono aumentate, ma il nuovo sistema di gestione del propulsore garantisce un'erogazione più precisa e un'affidabilità maggiore rispetto al passato. Nuovo è anche il sedile del pilota, sviluppato dalla Sabelt per essere più leggero di 2,4 kg e rispondere ai nuovi standard di sicurezza della Fia.

2019-Ferrari-488-GT3-Evo-03

Pronta per l'endurance. Le scuderie già in possesso di una 488 GT3 potranno acquistare il pacchetto Evo per aggiornare le proprie vetture: a richiesta è disponibile anche un kit per le corse di durata. Quest'ultimo comprende un paraurti anteriore modificato con alloggiamento per fari supplementari, una frizione di carbonio, delle pinze freno della 488 GTE, dei dadi ruota d'acciaio e degli innesti per il rifornimento rapido del liquido di raffreddamento e dell'olio motore. A richiesta sono infine disponibili anche dei gruppi ottici Led da 4.500 lumen (per faro) e dei sensori per la segnalazione del completamento del pit-stop e del livello del liquido di raffreddamento.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Ferrari 488 - La GT3 Evo debutta al Mugello - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it