Nuovi Modelli

Aston Martin DBX
La prima Suv di Gaydon -VIDEO

Aston Martin DBX
La prima Suv di Gaydon -VIDEO
Chiudi

L'Aston Martin definisce la DBX come "Suv con l'anima di un'auto sportiva". Per quanto scontata, la definizione è perfetta per inquadrare una strategia che replica quella di altri costruttori e che ha portato la Casa di Gaydon a rompere con la tradizione, offrendo per la prima volta un modello destinato a un uso molto più ampio e comune rispetto alle supercar della propria gamma. 

Ecco la nuova Aston Martin DBX

Sospensioni pneumatiche per guidare ovunque. Dopo un lavoro di sviluppo che in quattro anni è passato dal foglio bianco al prodotto finale, l'Aston Martin ha raggiunto l'obiettivo di diversificare la propria offerta e di mettere a frutto gli investimenti sul nuovo sito produttivo di St. Athan. La scelta di progettare una piattaforma d'alluminio dedicata ha permesso ai tecnici di bilanciare le esigenze di comfort, spazio e dinamica di guida sui vari terreni, raggiungendo un peso finale di 2.245 kg. Di serie sono previste le sospensioni pneumatiche a tripla camera con altezza regolabile (fino a +45 mm o -50 mm), le barre antirollio attive eARC con impianto a 48 volt e i cerchi di lega da 22" con pneumatici 285/40 e 325/25 forniti dalla Pirelli. L'impianto frenante d'acciaio utilizza dischi anteriori da 410 mm con pinze a sei pistoncini e dischi posteriori da 390 mm, mentre non viene menzionata per ora la possibilità di adottare una variante carboceramica. 

550 CV e 291 km/h. Al debutto, l'Aston Martin DBX viene proposta nella sola versione V8 4.0 biturbo: l'unità di origine AMG eroga 550 CV e 700 Nm, con una messa a punto specifica dell'erogazione e dello scarico rispetto alle DB11 e Vantage che usano la stessa unità. La trasmissione prevede il cambio automatico nove marce e la trazione integrale con differenziale posteriore autobloccante a controllo elettronico con torque vectoring (eDiff) e ripartizione variabile, con la coppia ripartita di base al 53% verso il posteriore. Non mancano l'Hill Descent Control, le telecamere a 360 gradi e un sistema ESC specifico, che include anche un controllo sul rischio di ribaltamento per la guida in fuoristrada, per la quale sono previste le nuove modalità di guida Terrain e Terrain+ che si aggiungono alle altre quattro standard. La DBX è capace di toccare i 100 km/h da fermo in 4,5 secondi e di raggiungere la velocità massima di 291 km/h. Secondo i dati preliminari il consumo nel ciclo Wltp è pari a 14,32 l/100 km con 269 g/km di CO2. In futuro l'Aston Martin dovrebbe portare sulla DBX anche delle varianti elettrificate, delle quali però non si conoscono ancora le caratteristiche. 

2019-Aston-Martin-DBX-08

Spazio e sicurezza. Muovendosi in un campo totalmente nuovo rispetto al passato, l'Aston Martin ha dedicato molto tempo allo studio dell'abitacolo per garantire il confort e lo spazio in linea con la storia del marchio. Lavorando da zero sul progetto è stato possibile adattare gli interni a un'ampia gamma di corporature con un occhio di riguardo anche per il pubblico femminile. Con 5,03 metri di lunghezza e 3,06 metri di passo, due metri di larghezza e 1,68 metri di altezza la Suv può ospitare cinque persone e garantisce una capienza di 632 litri nel bagagliaio. La scelta di utilizzare il tetto panoramico e le portiere prive di cornici dona alla DBX una particolare luminosità interna, senza dimenticare il look aggressivo che si ispira alle cugine più sportive. Importante anche la dotazione di Adas: di serie troviamo infatti l'Adaptive Cruise Control, il Forward Collision Warning, l'Autonomous Emergency Braking, il Lane Departure Warning, il Lane Keep Assist, il Lane Change Warning, il Rear Cross Traffic Warning, il Traffic Sign Recognition e il Blind Spot Warning.

2019-Aston-Martin-DBX-04

Dentro è una vera Aston Martin. Gli interni riprendono il design e il Dna degli altri modelli della Casa, ma allo stesso tempo sono stati ripensati molti dettagli in funzione della tipologia del veicolo. I rivestimenti di pelle forniti dalla Bridge of Weir sono analoghi alle altre Aston Martin, ma viene introdotta anche la finitura d'Alcantara del tendalino del tetto panoramico. Varie tipologie di legno sono proposte per le finiture, inoltre per la prima volta è possibile scegliere anche dei tessuti realizzati all'80% con la lana. La console centrale con doppio bracciolo ospita un grande vano porta oggetti, mentre la strumentazione è sostituita da un display da 12,3" abbinato a quello da 10,25" dell'infotainment, che include di serie il supporto per lo standard Apple CarPlay.

2019-Aston-Martin-DBX-24

Accessori da suv per guidare tutti i giorni. Come da tradizione saranno le personalizzazioni e gli accessori a rendere davvero unica la DBX. L'Aston Martin ha studiato anche soluzioni pensate espressamente per i clienti abituati alla praticità dei Suv, offrendo per esempio il Pet Package per poter lavare il proprio cane prima di farlo salire a bordo, l'Event Package con un kit da picnic che include persino sedie e coperta e lo Ski Package con il sistema di trasporto degli sci e un vano riscaldato per gli scarponi. La lista degli optional più classici prevede anche le cuciture colorate per i pellami, i sedili anteriori e posteriori ventilati, il portellone elettrico a comandi gestuali, il sistema Park Assist, le barre e gli accessori per il tetto, il set di valigie su misura, i sedili per bambini con gli attacchi Isofix e il gancio di traino: la DBX è infatti capace di rimorchiare fino a 2.700 kg. Il reparto Q by Aston Martin offrirà inoltre possibilità di personalizzazione praticamente infinite in termini di colori, materiali e finiture.

2019-Aston-Martin-DBX-12

La serie speciale 1913 Package. L'Aston Martin ha già confermato che la DBX sarà proposta in Germania a partire da 193.500 euro, prezzo che rappresenta quindi il riferimento per il mercato europeo. Le prime consegne sono previste per il secondo quadrimestre del 2020. I primi 500 esemplari della DBX saranno realizzati nello speciale allestimento numerato 1913 Package, che include badge e battitacco personalizzati, la firma del CEO Andy Palmer sull'ispezione finale e un libro personalizzato. I clienti saranno inoltre invitati a partecipare a un incontro con i vertici dell'Aston Martin Lagonda presso una delle sedi della catena di hotel di lusso Waldorf Astoria per un cocktail party.

COMMENTI

  • come al solito non si può rispondere direttamente, che noia ... vede signor Briarava qui la storia comincia veramente ad annoiarmi ... Berenberg ?? mai sentiti ... meno male che esiste Google ... una micrombanca privata che gestisce 4,7 miliardi ... quello che la UBS spende per i caffè 😄😅🤣 lasciamo perdere ... ps. analisti e banchieri eccellono solo nell’arte di far sparire i soldi dei scocchi che glieli affidano o per dirla con le parole di Nicholas Hayek che ha creato la Swatch Group e salvato l’industria orologiera Svizzera: se avessi dato ascolto agli analisti la mia azienda sarebbe fallito almeno cinque volte ...
     Leggi risposte
  • Vede carissimo Briarava, lei deduce che se in Italia i registri fiscali siano accessibili a chiunque, sinceramente non so come funzionano queste cose nella patria dei evasori, ma in Svizzera solo l’amministrazione fiscale può accedere ai dati dei cittadini o società. Ogni cittadino Svizzero, al pari di ogni società con sede principale in Svizzera soni protetti dal segreto bancario, (questo non vale per gli stranieri) e gli uffici cantonali o federali delle imposte non rilasciano informazioni di qualsiasi tipo a terzi ... qui le cose funzionano così, se ne faccia una ragione, nella patria della Fondue & Raclette le società private non hanno alcun obbligo di dichiarare i loro introiti ...
     Leggi risposte
  • Christian Briarava, e ce chi si pone la domanda perché l’Italia va allo sfascio, certo che siamo un po’ carenti in matematica, consiglierei un corso serale, 2+ 2 = alle caxxate sparate da lei 😅😂🤣 … nessuno conosce il fatturato delle Patek, si tratta di una Holding di proprietà della famiglia, non sono tenuti a pubblicare bilanci di alcun tipo, le ricorda qualcuno 😉😄🤣 al pari della Rolex di cui si sa solo che vendono all’incirca un milione d’orologi all’anno … cherchez la femme, parliamo di tasse qualcosa di reale e verificabile, nel 2015 la Patek ha versato 535 milioni in tasse al cantone di Ginevra, a questa somma si vanno ad aggiungere ulteriori 11% di tasse federali 😫. Lo ripeto volentieri, il massimo imponibile per le aziende in Svizzera é il 14%, la media è fra il 8 e il 10% … il sogno di Salvini … ecco credo che non sia troppo difficile fare i calcoli su quanto la Patek fatturi all’incirca … 1,1 miliardi che ridere 😂 la ”piccola” Panerai produce ca. 70’000 orologi che poi non costano un caxxo e fattura ca. 500 milioni annui, la Patek all’ultimo evento a Singapore ha venduto 450 orologi il cui prezzo era fra i 600’000 ed oltre i 2 milioni, giusto per aiutarla a fare i conti, sono un sacco di soldi ma proprio tanti … non creda a tutto quello che qualche scribacchino pubblica in rete e non si fidi di analisti e banchieri vari, le loro uniche capacità sono di speculare con soldi che non gli appartengono !! Credo che voi italiani rimasti in patria vi siete fatti fregare ad oltranza da questa gentaglia … tutto il contrario del patron della Patek, che avrebbe voluto evitare che si sapesse quanto loro versano in tasse … in Svizzera i ricchi non amano parlare dei loro soldi, mai … sa io sono un grandissimo venditore e sono sicuro che riuscirei ad affibbiarle quel bel TV a colori anni ‘40 con frigo-bar e friggitrice patatine incorporata che ho giù in cantina ... https://www.letemps.ch/suisse/mystere-535-millions-francs-caisses-letat-geneve-resolu
     Leggi risposte
  • quando nel video si avviavano a mostrare la coda ero rapito dalla zagato sul muro anziche da ciò che stavano presentando. ma mi sono convinto a comprarne un paio quando ho scoperto che c'è anche l'opzione vegan
  • @ Ruggero Acque, l’Aston fa ca. 5’000 vendite annuali, al pari della Lambo che adesso grazie alla Cayenne carrozzata Urus sta raddoppiando le vendite. Ferrari e Bentley sono a quota 10’000 vendite annuali, la Porsche a quota 260’000 e la Bentley rischia la chiusura se non aumenta vendite e profitti. Wolfgang Porsche, la famiglia Porsche possiede il 52% delle azioni del gruppo VW, non è per niente contento della performance finanziaria della casa inglese. Io spero che l’Aston al pari dei altri costruttori di vetture sportive abbia successo ed i SUV vanno di moda fanno cassa, sarebbe triste veder sparire il marchio. Si tratta di un mercato con numeri omeopatici, non ci sono poi così tanti milionari (sono ca. 47 milioni di persone sparse per il mondo) che sono interessati ad acquistare vetture “sportive”. Molti di loro preferiscono spendere i loro soldi per altri “gadget”, tipo un Patek Philippe, produzione annuale 60’000 orologi all’anno e il loro fatturato se lo sognano tutti i produttori citati sopra, i prezzi delle “grandi complicazioni” partono dai 300’000. La casa ginevrina paga qualcosa come 600 milioni di franchi di tasse all’anno, la tassazione massima in Svizzera per le aziende si aggira sul 14%, la media è fra 8 e 10%, a voi fare i conti.
     Leggi risposte
  • Sarei curioso di capire da dove sono partiti per il pianale.. dubito completamente da zero..
  • Aston Martin, senza il famoso "no" di Enzo Ferrari, non sarebbe stata l'auto di 007...quindi non esisterebbe più chissà da quanti anni. Il suv è il tentativo di sfondare come marchio senza esserci mai veramente riuscita con le GT. Destino abbastanza simile a Lotus e mettiamoci pure Lambo. Però, io penso questi siano... il canto del cigno. Se tengono in piedi la baracca coi suv...che non centrano nulla con l'impronta della casa...prima o poi...Intanto Ferrari e Porsche ringraziano, dato che hanno praticamente campo libero su quel settore, le supersportive, che fino a qualche anno fa era il summa dello status symbol in quanto ad auto.
     Leggi risposte
  • la Puma dei "ricchi"
  • Ennesima auto inutile.
     Leggi risposte
  • Facile prevedere che come già avvenuto per la Urus di Lambo, anche questa DBX farà fare il "salto" alla Aston....
  • Preferivo la vecchia con i fari quadrati le ruote quadrate e il volante quadrato. 😍 in attesa del Papp
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22121/poster_001.jpg Giro di pista - Aston Martin Vantage: ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-di-pista-aston-martin-vantage-ecco-il-tempo-a-vairano- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21460/poster_002.jpg A Ginevra con Paolo Massai: le elettriche del Salone http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/elettriche-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21459/poster_003.jpg A Ginevra con Paolo Massai: l'aerodinamica stradale migliore del mondo! http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/aston-martin-valkirie-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21414/aston 003.jpeg Aston Martin 003 accanto alla gigantesca Lagonda All Terrain http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/aston-martin-003-accanto-alla-gigantesca-lagonda Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21410/WhatsApp Image 2019-03-06 at 09.15.16.jpeg Aston Martin Valkyrie, tutti i dati dell'hypercar della Red Bull http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/aston-martin-valkyrie-tutti-i-dati-dellhypercar-della-red-bull Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21024/20180626_125654.jpg Il mio nome è Aston. Aston Martin. Sono la nuova DB11 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/aston-martin-db11-def-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21022/poster_005.jpg Teaser - Le prime immagini della Aston Martin DB11 http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-aston-martin-db11 Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20644/poster_007.jpg Giro di pista: l'Aston Martin DB11 V8 Coupé al Vairanoring http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-di-pista-l-aston-martin-db11-v8-coup-al-vairanoring Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20562/Matteo_Valenti -2-.jpg Abbiamo guidato la Aston Martin DB11 AMR! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/abbiamo-guidato-la-aston-martin-db11-amr- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20176/aston martin valkyrie1.jpeg Aston Martin Valkyrie AMR Pro, altro che ibrido! http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/aston-martin-valkyriemov Eventi

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca