Nuovi Modelli

Lada Niva
Debutta il Model Year 2020

Lada Niva
Debutta il Model Year 2020
Chiudi

La Lada Niva è ancora sulla breccia e in Russia è stato presentato il Model Year 2020. Nonostante il progetto sia praticamente lo stesso dal 1977 a oggi, questa 4x4 spartana è riuscita a rimanere sul mercato con una serie di modifiche che non ne hanno snaturato il dna, posizionandosi orgogliosamente come "primo prezzo" nel mondo dei fuoristrada del mercato locale. La meccanica non è stata rivisitata, puntando tutto sull'affidabilità a scapito delle prestazioni. Il motore è infatti un 1.7 benzina aspirato da 83 CV abbinato alla trazione integrale permanente e al cambio meccanico a cinque marce con ridotte e differenziali bloccabili manualmente.

Gli interni si modernizzano. Per il 2020 la Niva ha ricevuto l'ennesimo restyling, introducendo i fendinebbia integrati nel paraurti anteriore, sedili anteriori ridisegnati e un impianto di climatizzazione più efficiente, con inediti comandi nella console centrale. La plancia mantiene l'impostazione classica, ma la strumentazione è stata arricchita dal display del computer di bordo con funzioni aggiuntive. Oltre al doppio accendisigari, è previsto ora anche un cassetto portaoggetti più grande e sono stati integrati due portabicchieri ai lati dei comandi della trasmissione. Tra le ulteriori novità vanno segnalate: i poggiatesta posteriori, l'illuminazione interna potenziata e il nuovo rivestimento del padiglione e dei montanti. 

COMMENTI

  • vorrei acquistare una lada niva 5 porte new year, ma in Italia non c'e' una rete di vendita, non c'e' nulla..
  • Non per dire ma gli interni precedenti erano più originali, perchè perlomeno erano "vintage", questi sanno semplicemente di vecchio. Quanto al doppio accendisigari (a parte il discorso presa elettrica), sarà come nelle nostre vetture del recente passato, uno per i sedili anteriori ed uno per i posteriori.
  • Dopo tanti Suv fuffa ed auto elettriche impossibili, finalmente una macchina vera!
  • Differenziali bloccabili? Non ha solo il centrale bloccabile?
  • Resto dell'idea che se fosse in vendita, ovviamente con una idonea rete di assistenza, con qualche cavalo in più come dice Alberto, e magari un impianto a gpl by Landi, qualche cliente ai suv europei lo porterebbe via
     Leggi le risposte
  • Se la conosci la eviti: forse buona per un collezionista di fuoristrada d’epoca...
     Leggi le risposte
  • Vera e grande 4x4. Rustica ma inarrestabile . una ventina di cavalli in più non guasterebbero.
  • Che piaccia o no, è un’icona. Sull’arretratezza russa non sono d’accordo, almeno se la si valuta per la presenza o meno degli accendisigari. In Italia (e forse non solamente qui) si cerca in tutti i modi di dissuadere la gente dal fumare, eppure lo stato continua a guadagnare sulla vendita del tabacco e le sigarette vengono proposte a un prezzo accessibile quasi per tutti. Grande esempio di progresso!
     Leggi le risposte
  • auto per comunisti nostalgici...
  • Mitica!!! La portiera della 127/128 non morirà mai..... altro che filtro SCR con Ad Blue e stelle Euroncap.....
  • Se me la danno a 3000 euro ci faccio un pensierino. Battute a parte mi ha colpito la presenza del "doppio accendisigari" come dotazione migliorata. Questo apparentemente insignificante dettaglio credo faccia capire meglio di tanti discorsi quanto indietro sia la società russa rispetto a quella occidentale.occidentale.
     Leggi le risposte