Nuovi Modelli

Czinger 21C
La hypercar ibrida ha più cavalli che chili

Czinger 21C
La hypercar ibrida ha più cavalli che chili
Chiudi

La californiana Czinger Vehicles debutterà in anteprima mondiale al Salone di Ginevra presentando la 21C Hypercar. La vettura sarà prodotta in 80 esemplari nelle varianti stradale e da pista, ed è importante sottolineare che l'intero progetto è partito dal foglio bianco, powertrain ibrido incluso.

1250 CV ibridi per meno di 1.200 kg. Il dato del rapporto peso/potenza mette in chiaro le ambizioni della 21C, che promette 1.250 CV per un peso a secco di circa 1183 kg per la versione stradale e 1151 kg per la Lightweight da pista. Per ottenere questo risultato è stato sviluppato un processo di produzione di nuova concezione, che include la stampa 3D additiva ed anche il design è stato evoluto in funzione delle prestazioni. L'abitacolo, accessibile con una unica portiera ad apertura verticale, presenta una configurazione a due posti in tandem per ridurre la larghezza dell'abitacolo e della vettura. Inoltre gli interni sono stati rivestiti esclusivamente di Alcantara e sono dominati dai display di controllo.

2020-czinger-14

29 secondi per toccare i 400 km/h. Il propulsore, totalmente sviluppato in proprio, è un V8 biturbo ad albero piatto da 2,88 litri e 11.000 giri di rotazione massima che invia la coppia alle ruote posteriori, mentre sull'asse anteriore sono presenti due motori elettrici dalla potenza non dichiarata. La 21C Hypercar promette un tempo di 1,9 secondi per toccare i 100 km/h da fermo e di 29 secondi per i 400 km/h, con un tempo di 8,1 secondi sul quarto di miglio. La tramissione prevede un cambio transaxle sequenziale a sette marce, anch'esso progettato in proprio. La velocità massima dipende in maniera evidente dalla configurazione aerodinamica: il modello stradale dichiara infatti 432 km/h a fronte di 250 kg di downforce a 250 km/h, mentre la Lightweight si ferma a 380 km/h con 790 kg di carica a 250 km/h. La Czinger ha stretto una collaborazione con la Michelin per lo sviluppo e la fornitura dei pneumatici. 

COMMENTI