Nuovi Modelli

Ford Puma ST
200 CV per la Suv sportiva

Ford Puma ST
200 CV per la Suv sportiva
Chiudi

La Ford presenta la Puma ST, variante sportiva della Suv compatta che ha molto in comune con la Fiesta ST. Le due vetture condividono infatti lo stesso motore tre cilindri 1.5 Ecoboost da 200 CV e 320 Nm abbinato al cambio manuale sei marce e all'impianto di scarico con valvola attiva. Le informazioni relative a prezzi di listino, dotazioni e tempi di consegna non sono state ancora svelate.

200 CV sulla crossover. A fronte di un peso a secco di 1.358 kg, la Suv è capace di toccare i 220 km/h e di passare da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, mentre i dati preliminari dei consumi indicano una media Wltp di 6,9 l/100 km e 155 g/km di CO2. Oltre al propulsore, la Puma si evolve anche dal punto di vista della telaistica con cerchi da 19", pneumatici 225/40 Michelin Pilot Sport 4S, assetto ribassato, barre stabilizzatrici irrigidite, servosterzo più diretto del 25%, differenziale autobloccante meccanico (inedito nel segmento) abbinato al Torque Vectoring elettronico e impianto frenante con dischi anteriori da 325 mm e posteriori da 271 mm.

2020-Ford-Puma-ST-04

Quattro modalità di guida e persino il Launch Control. Al guidatore viene data la possibilità di scegliere tra le modalità di guida Normal, Sport e Track, alle quali si aggiunge l'inedita (per i modelli ST) Eco. In Track viene disabilitato il controllo di trazione, mentre l'Esc permette di far scivolare la vettura prima di intervenire. Il Performance Pack opzionale include anche il Launch Control che attiva modalità specifiche del controllo di trazione, dell'Esc e del Torque Steer Compensation, inoltre sono previste grafiche specifiche per la strumentazione digitale.

2020-Ford-Puma-ST-08

Aggressiva nella tinta speciale Mean Green. La Ford Puma ST è subito riconoscibile rispetto alle versioni ST Line grazie al lavoro svolto a livello aerodinamico dalla Ford Performance. È previsto infatti un nuovo splitter frontale che aumenta dell'80% la downforce sull'anteriore, inoltre è stato realizzato un nuovo spoiler sul portellone. Le griglie anteriori sono più grandi per migliorare il raffreddamento, mentre i cerchi di lega sono proposti nelle finiture Magnetite o metallo lucido. La carrozzeria è disponibile nelle tinte Agate Black, Desert Island Blue, Fantastic Red, Frozen White e Magnetic, alle quali si aggiunge la variante Mean Green non disponibile per le altre Puma. Il nero lucido caratterizza in tutte le varianti i particolari esterni, mentre all'interno sono previsti di serie i sedili Recaro rivestiti di tessuto Miko Dinamica, il volante con sezione inferiore piatta e i loghi ST su gran parte degli arredi.

COMMENTI

  • la Puma è carina e interessante, ne vedo molte in giro. Questa ST non so quanto venderà, ma è ottimo offrire le ST anche sui SUV soprattutto se intriganti come questa. Tutto ciò mi fa solo rimpiangere il fatto di non aver più visto una Abarth 500X!!! Sarebbe stata stupenda!!!
  • Avesse la trazione integrale, avrei già cominciato a fare i conti...
     Leggi le risposte
  • Ancora una macchina da guidare, meno male. I miei dubbi sono sul tre cilindri anzichè quattro e su una leva del cambio modi camion. Aspettiamo la CH-R Gazoo Racing 4 col tre cinindri da 260cv della Yaris GR4. Chissà...