Nuovi Modelli

Jaguar F-Pace SVR
La Suv sportiva si aggiorna a tutto tondo

Jaguar F-Pace SVR
La Suv sportiva si aggiorna a tutto tondo
Chiudi

A poca distanza dal restyling la Jaguar completa la gamma della F-Pace con l'introduzione della variante aggiornata della sportiva SVR, già ordinabile in Inghilterra a partire da 77.595 sterline (circa 86.000 euro al cambio attuale).

Look aggressivo. Non si tratta, come si potrebbe pensare, di un semplice aggiornamento dei contenuti, ma di una completa evoluzione del modello, anche in chiave prestazionale. La SVR, infatti, non solo eredita i gruppi ottici a Led e gli interni totalmente rivisti della F-Pace "standard", ma mette in campo anche aggiornamenti per esaltare il feeling di guida e la velocità. A livello puramente aerodinamico, il design rinnovato dei paraurti e degli altri elementi ha permesso di ridurre la deportanza e il drag, pur avendo ingrandito le prese d'aria dedicate al propulsore e all'impianto frenante. Di serie sono previsti elementi specifici come i parafanghi aggiuntivi, i cerchi da 22", gli sfoghi d'aria sul cofano e i quattro scarichi posteriori.

700 Nm per il V8. Il V8 5.0 Supercharged da 550 CV è stato rivisto per ottemperare ai nuovi livelli di emissioni (275 g/km) ed eroga ora 700 Nm (+20), con un arco ancora più favorevole di erogazione. Cambio automatico e trazione integrale sono poi abbinati al convertitore di coppia rinforzato della XE SV Project 8 e al Launch Control, che permette di abbassare fino a 4 secondi netti il tempo necessario per passare da 0 a 100 km/h. La velocità massima, invece, sale a 178 miglia orarie (286 km/h). Infine, le tarature di servosterzo e assetto a controllo elettronico sono state riviste, come pure il differenziale posteriore attivo con torque vectoring, mentre l'impianto frenante è stato aggiornato con Power Booster e dischi scomponibili da 395 mm.

2020-jaguar-f-pace-svr-005

Elettronica al servizio delle prestazioni. Attraverso il nuovo selettore sulla plancia si possono selezionare le modalità di guida Comfort, Eco, Rain-Ice-Snow e Dynamic: i vari settaggi influiscono su servosterzo, risposta del motore, ripartizione della coppia tra gli assi e sulle sospensioni.

Finiture uniche per la SVR. L'abitacolo, rinnovato nel design, adotta l'infotainment Pivi Pro con schermo da 11,4" e una nuova leva per il cambio automatico. Sono specifiche della SVR le finiture di alluminio o carbonio della plancia e i sedili Performance, che in opzione sono disponibili anche rivestiti di pelle semi-anilina con ricami personalizzati. Altre sezioni degli interni sono foderati di Alcantara, mentre volante e Drive Selector sono specifici di questo allestimento della Suv sportiva inglese. 

COMMENTI