Nuovi Modelli

Gorgona Cars
NM Concept, la barchetta monoposto basata sulla Mazda MX-5

Gorgona Cars
NM Concept, la barchetta monoposto basata sulla Mazda MX-5
Chiudi

La startup romana Gorgona Cars debutta al raduno nazionale Mazda MX-5 sul circuito di Modena presentando la NM Concept: il progetto è dedicato agli appassionati della spider giapponese e unisce idealmente la prima e l'ultima versione della vettura con le forme di una barchetta senza compromessi, pensata per il puro piacere di guida in solitaria.

Una MX-5 NA con il cuore Skyactiv-G. La NM Concept, che aprirà la parata da record che Mazda Italia ha organizzato a Modena, è il frutto del lavoro di un team di appassionati che aspira a produrre artigianalmente una piccola serie di esemplari omologati per l'uso stradale. Il progetto è nato con una idea molto chiara: creare una barchetta ispirata alle auto da corsa del passato con una meccanica attualeun design unico nel suo genere. La base è quella della MX-5 NA, quindi della prima generazione della spider, mentre la meccanica è quella della MX-5 ND nella sua più recente variante due litri Skyactiv-G da 184 CV e 205 Nm con cambio manuale sei marce e differenziale posteriore autobloccante. La Gorgona Cars offrirà ai clienti anche un pacchetto opzionale di elaborazione per raggiungere una potenza di 225 CV e 225 Nm.

2022-Gorgona-NM-Concept-006

Naked monoposto. Il rapporto peso-potenza e l'assoluto legame intimo tra pilota e macchina sono stati da subito gli obiettivi principali. Per questo motivo, la NM Concept è monoposto e priva di un vero e proprio parabrezza, inoltre tutti gli interni sono stati praticamente rimossi per lasciare soltanto l'essenziale: volante, cambio, freno a mano e strumentazione. Quest'ultima è quella della più recente MX-5 ND. Vicino al cambio è stata applicata la targhetta identificativa del telaio, come una volta era previsto sulle sportive da corsa. Le portiere sono state ridotte in altezza creando nella parte inferiore dei rinforzi per il telaio nel "brancardo alto", mentre dietro il poggiatesta è stato creato un elemento aerodinamico ispirato alle sportive degli anni 50 e 60 che nasconde anche un rollbar di protezione in caso di ribaltamento. La vettura è inoltre dotata di uno sfogo d'aria semicircolare sul cofano motore che permette anche di vedere parte del motore e di un estrattore posteriore inedito. Pure lo splitter e gli specchietti sono stati sviluppati appositamente, così come il nolder applicato al cofano posteriore. La Gorgona Cars ha realizzato il tonneau rigido in materiali compositi, ma è prevista in opzione la possibilità di ottenere i parafanghi anteriori, il cofano motore e le portiere in fibra di carbonio per contenere ulteriormente la massa totale.

2022-Gorgona-NM-Concept-020

830 kg con la carrozzeria in carbonio. La ricerca dell'essenzialità ha comportato anche scelte radicali per quanto riguarda le finiture e gli accessori. I pochi elementi interni rimasti sono quindi rivestiti di Alcantara, mentre per il gruppo ruota sono stati scelti dei cerchi Enkei RPF1 con pneumatici Yokohama A052 nella misura 205/55 15". Il sedile monoscocca firmato RCC è dotato di cinture a quattro punti, mentre il volante è un Momo tre razze in pelle privo di airbag. L'assetto prevede nuovi elementi regolabili un impianto frenante specifico, necessari per far fronte alle elevate prestazioni della monoposto. Inoltre, l'impianto elettrico è stato realizzato su misura per la vettura semplificando al massimo ogni elemento: del resto, elementi come il climatizzatore e l'infotainment non sono stati neanche presi in considerazione. L'insieme di tutti gli interventi ha portato al raggiungimento di un peso di 830 kg a secco (contro i 960 kg della NA  1.6 115 CV del 1989) nella variante con elementi alleggeriti opzionali, mentre l'altezza totale della vettura è di appena 105 centimetri. 

La trasformazione a 70.000 euro. La Gorgona Cars nasce dall'impegno di due appassionati, il giornalista Omar Abu Eideh e l'ingegnere del veicolo David Galliano. Il progetto, ispirato anche da alcune concept che la stessa Mazda ha presentato nel corso del tempo, è stato abbozzato per la prima volta alla fine del 2019 e la "Naked Monoposto" ha preso vita nei mesi seguenti grazie al contributo di una preziosa rete di artigiani specializzati del settore. Secondo i fondatori della Gorgona Cars la trasformazione di una Mazda MX-5 NA nella versione NM avrà un costo a partire da circa 70.000 euro + IVA, ai quali va aggiunto il valore della donor car: gli ordini saranno aperti nel mese di novembre dopo aver raccolto il feedback degli appassionati. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Gorgona Cars - NM Concept, la barchetta monoposto basata sulla Mazda MX-5

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it