Honda CR-V Al volante della 1.5 VTEC Turbo AWD

Francesca Galbiati da Kitzbühel (Austria), Francesca Galbiati
Honda CR-V
Al volante della 1.5 VTEC Turbo AWD
Chiudi
 

Linee rinnovate, filanti, sporgenti: tutte un guizzo insomma. È la quinta generazione della Honda CR-V, attesa il prossimo autunno in Italia. Per guidarla siamo stati sulle strade che s'inerpicano sulle montagne del Tirolo. La grande Suv Honda, protagonosta di una nostra diretta Facebook che potete vedere qui sotto, nasce per offrire tanto confort e spazio per le famiglie in viaggio. Se cercate la sportività, questo modello non fa per voi; se invece preferite la guida rilassata, potete farci un pensiero.

Design rinnovato. Non avrà il fascino delle tedesche, ma non passa inosservata grazie al muso filante, scolpito e pronunciato (complice anche l’arretramento del parabrezza) e alle nervature che si allungano sulle fiancate e culminano al posteriore con gruppi ottici massicci e sporgenti (un mix tra la Civic e le Volvo di ultima generazione).

Per ora va solo a benzina. Al momento, l’unico motore disponibile è il 1.5 turbo benzina abbinabile al cambio automatico CVT o al manuale a sei marce (unica possibilità per avere la sola trazione anteriore). Tra le due versioni ci sono 20 CV di differenza (193 CV con il CVT, 173 CV con il manuale) e devo dire che in marcia si sentono tutti. Il CVT è fluido, morbido nelle cambiate: solo quando si preme l’acceleratore fino in fondo si avverte in modo netto il motore che sale al massimo dei giri prima di prendere velocità. Il cambio manuale, dalla leva corta, ha invece innesti piuttosto rapidi e precisi, ma la frizione stacca in alto. Risultato: la marcia si fa un po' meno piacevole. Lo sterzo ha un'impostazione turistica: è abbastanza preciso, ma anche un po’ leggero. Per quanto riguarda i consumi, nei percorsi di montagna affrontati (circa 60 km) la versione con il cambio manuale ha fatto registrare il risultato migliore con una media che sfiora i 15 km/l, contro i 13 km/l della versione automatica.

2018-Honda-CRV-51

La ricerca della qualità. Salendo a bordo, la qualità percepita nell’insieme è alta. Assemblaggi precisi e buon livello dei materiali utilizzati: alle plastiche rigide si alternano quelle morbide e inserti a effetto legno. Il quadro strumenti ora è interamente digitale e le informazioni più importanti possono essere visualizzate anche sull’head-up display (optional). Al centro della plancia spicca poi un touch screen di ultima generazione: nessun comando fisico, fatta eccezione per la rotella di regolazione del volume. Alla pulizia dello schermo fa da contraltare l‘assembramento di comandi presenti sul volante: sono praticamente gli stessi della Civic, un po' troppi per i miei gusti. Al posto guida si viaggia comodi: buone le imbottiture e il contenimento e c’è anche il supporto lombare. Per chi lo desidera, è disponibile pure la funzione di riscaldamento di sedile e volante.

Viaggiare sicuri. A dimostrazione del fatto che i giapponesi puntano molto sul confort e sulla sicurezza, fin dall’allestimento base è previsto di serie il pacchetto Honda Sensing che include, tra l’altro, l’Adaptive cruise control, la segnalazione di superamento involontario di corsia, il mantenimento della carreggiata e il riconoscimento della segnaletica stradale.

C’è posto per tutti… e tutto. Anche per chi siede dietro lo spazio non manca e in tre si viaggia comodi e senza troppe difficoltà, anche per i più alti: ci sono anche le bocchette dell’aria e due prese Usb. La grande novità di questa nuova generazione, poi, è la possibilità di avere una terza fila di sedili: se si sceglie questa soluzione, la seconda fila diventa scorrevole e reclinabile per facilitare l’accesso degli ultimi passeggeri.

2018-Honda-CRV-63

Comodi in cinque. Anche lo spazio per i bagagli non manca: sulla versione a cinque posti le valigie di cinque passeggeri possono starci senza problemi, soprattutto se si tiene il piano di carico sul livello più basso, vicino alla ruota di scorta. Se invece si devono stivare oggetti lunghi (fino a 183 cm) e di grandi dimensioni, basta abbattere gli schienali della seconda fila e alzare al massimo il piano e si avrà un vano ben livellato e davvero ampio. Naturalmente se si viaggia in sette lo spazio diminuisce e al massimo si possono stivare due trolley delle dimensioni tipiche dei bagagli a mano. 

2018-Honda-CRV-75

In concessionaria da ottobre, ibrida nel 2019. La CR-V debutterà sul mercato italiano il prossimo autunno e il listino partirà da 29.000 euro per la versione a due ruote motrici con cambio manuale. Quella full optional, la Executive Navi CVT con trazione integrale e 193 CV a disposizione, avrà invece un prezzo di partenza di 42.000 euro. È atteso per l’inizio del 2019, invece, il debutto dell’unità ibrida sviluppata interamente dagli ingegneri Honda con il sistema i-MMD (Intelligent Multi-Mode Drive) equipaggiato con un motore 2.0 benzina i-VTEC a ciclo Atkinson e due motori elettrici.

PAOLO ROSSI

Che bel ritorno al futuro, 10-13km/l come venti anni fa

COMMENTI

  • Che bel ritorno al futuro, 10-13km/l come venti anni fa
  • Il fascino delle tede$che? Ussignùr.
  • bella ma potrebbe essere carino avere le misure vitali !! lunghezza ecc.ecc. se poi davvero facesse 15 km/l in montagna si potrebbe fare a meno del diesel ! vorrebbe dire di fare i 17/18 in pianura e almeno i 13 in autostrada
     Leggi risposte
  • Ricordo ancora quando in concessionario uscì l'attuale civic, il venditore mi disse che non avrebbero fatto il motore diesel.. ed infatti poco tempo fa è uscita la motorizzazione diesel.. Che numeri pensano di fare senza motorizzazioni a gasolio? Già è una macchina che fa numeri bassi, secondo me tempo qualche mese troveremo pieno i concessionari di motori a benzina invenduti a prezzi di saldo...
     Leggi risposte
  • Vista in foto mi sembra la miglior cr-v di sempre. Sulle doti dinamiche e motoristiche non ho dubbi, peccato per il cvt mania ormai tutta jap. Ricordo ancora la prima cr-v - che aveva mia suocera - 7km litro e paura di andare dal benzinaio :-)
     Leggi risposte
  • A vederla cosi è molto grande , non male il sesigner migliora ogni volta a un ritmo vertiginoso. peccato che non ha il cambio a doppia frizione.
  • La versione 1,5 manulae e cvt quanto consuma? e a differenza della Hibrida quanto consuma?
  • Riesce a fare 15 km con un litro? 170 CV e quel peso? Se è vero è incredibile. Il mio vecchio crv diesel ne fa 13
     Leggi risposte
  • suv tedeschi è effettivamente un termine troppo generico che andrebbe ad includere qualsiasi cosa che vada dalla opel grandland fino alla macan, motivo il quale anch'io avrei evitato la citazione. Questa cr-v la trovo un suv compatto ben fatto e con un interno superiore alla media delle concorrenti. La qualità non credo sia al livello di Q5 in ogni caso, che ha dimensioni analoghe ma posizionamento di mercato più alto, come giusto che sia.
     Leggi risposte
  • continuate a far crescere il pil della germania con i vostri risparmi che poi loro ci ringraziano e trattano con rispetto..io non giro su un'auto dei mangiapatate (si perchè loro ci definiscono mangiaspaghetti) Altro che fascino, mi sentirei un fesso. Auto giapponesi bruttine, senza personalità ed eleganza..ma chi se ne frega, sono sempre in vetta alle classifiche di affidabilità, ne compri una usata e ti scordi di mega tagliandi obbligatori, un cambio olio ogni tanto e sola benzina per anni
  • Auto sicuramente con buone qualità ma "bruttina", sinceramente nella categoria suv medi oltre alla solite 3 tedesche ora ci sono anche alfa,volvo,jaguar quindi quella frase forse è un pò fuori tempo. Ok no diesel, ma ibrido solo l'anno prossimo, beh allora potevano aspettare direttamente il prossimo anno ad importarla, cmq grazie all'ibrido, e alla latitanza degli europei mi pare anche nel 2019, può essere che qualcuno più di oggi potranno venderla, certo che come ,estetica personale ma piacevole, il prossimo rav4 mi pare di tutt'altro livello e in meglio.
     Leggi risposte
  • Per me 4ruote, con la contestata frase "non avrà il fascino delle tedesche" esprime un'opinione che potrebbe essere anche oggettiva; è innegabile che in Italia i SUV più desiderati siano tedeschi, in particolare le Audi.. 4ruote, suo e nostro malgrado, riporta una quasi verità.
     Leggi risposte
  • Io pure condivido per niente quanto scritto sulle qualità delle tedesche perché cerco di ragionare con la mia testa e di spendere il denaro che dispongo nel modo più razionale possibile, ma è innegabile che il comune sentire della massa, purtroppo rotola e tende in quella direzione. Contenti loro contenti tutti. Possibile che sia stato un effetto biscottino lasciato lì per dare un po’ di energia ad un afoso pomeriggio e scatenare gli istinti ad un passo dal weekend. Honda non merita l’affronto.
  • Concordo con tutti sull'uscita infelice pro tedesche. Una di quelle cose che a lungo andare producono le mentalità, per cui davvero più nociva di quel che si pensa. Molto interessante la macchina, con il solito impegno nipponico a svalutare il tutto attraverso un'estetica banale ma sicura, che farà dimenticare ben presto una (probabile) ottima automobile. Un pò la strada RAV-4 di cui tutti ricordano la prima generazione, che magari era pure la peggiore
  • Graziose Kitzbuhel/Jochberg e il Tirolo in generale. Ma a parte questa parentesi turistica, spieghiamo perchè la Francy parla di CVT fluido e morbido nelle cambiate, cosa che di per se appare come una contraddizione in quanto come noto il CVT non ha le singole marce ma una cinghia che collega 2 pulegge a diametro variabile, le quali allargandosi o stringendosi realizzano l'allungamento o l'accorciamento del rapporto di trasmissione, in realtà la Honda ha realizzato un sistema che attraverso la gestione elettronica compone dei diametri fissi con cui simulare 7 marce fisiche e ridurre così il tipico effetto slittamento di queste trasmissioni. ..... Per il resto non ho elementi per giudicare, ma visti i percorsi montani di quelle zone, i 13/15 Km/litro dichiarati nel test mi sembrano molto ottimistici. ....... PS. Una battuta (ma neanche tanto battuta), speriamo che la versione ibrida non sia stata realizzata dallo stesso team che sta lavorando alle PU ibride della F1, altrimenti non ci sarà estensione di garanzia che potrebbe mettere al riparo i malcapitati acquirenti.... (-_-)
  • bello! altro che i vasconi coreani, o i cessosi tdi tedeschi.
     Leggi risposte
  • Aaa
  • 60-70post per quella ciabatta della compassion ZERO, per il suv piùvenduto al mondo. Il solito provincialismo d'accatto italiano. Poi lo splendido commento del giornalista:" non avrai il fascino delle tedesche, ma...". Che due dirigibili al postio dei maroni. Che noia, che fastidio, questo modo subdolo e viscido di azzoppare già sul nascere un commento positivo, di infilare il tarlo della superiorità tedesca. Monnezza. E quali sarebbero questi fascinosi suv tedeschi???? ma per favore....
     Leggi risposte
  • "Non avrà il fascino delle tedesche"... ma quando scrivete queste cose, ci credete davvero? Gran parte dei SUV di taglia media tedeschi, e non (non faccio nomi), si possono ritenere universalmente vetture "affascinanti", nell'accezione che il senso comune dà a questa parola? O magari brillano e sono acquistati, giustamente, per altre caratteristiche? Stiamo parlando di SUV, di vetture che fanno della praticità e della comodità le loro virtù, non certo nelle proporzioni e nell'estetica. Capirei se si parlasse di quelli che mi paiono più bellini, che non sono molti, come Volvo XC60 o magari Stelvio o ALCUNE realizzazioni tedesche, e giapponesi. Per non parlare di Maserati e Jaguar. Perché quindi parlare di "tedesche"? Hanno per caso il monopolio del fascino? Noto che spesso, quando provate una vettura giapponese interessante, o magari anche bella o semplicemente carina come questa CR-V, sembra che non possiate esimervi dalla solita magnificazione a priori delle auto tedesche; leggendo si ha la sensazione che per forza tutto il resto debba essere inferiore. Magari col solito titolo preconfezionato "a caccia di tedesche". Mi piacerebbe vedervi un po' più originali! Con affetto, da un vecchio lettore.
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20160/poster_003.jpg Nuova Honda CR-V: addio diesel, al Salone di Ginevra arriva l'ibrido http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/nuova-honda-cr-v-addio-diesel-al-salone-di-ginevra-arriva-l-ibrido Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19303/poster_006.jpg Honda CR-V Hybrid: sveliamo il prototipo della versione ibrida di questa Suv - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/francoforte-2017/video/honda-cr-v-hybrid-sveliamo-il-prototipo-della-versione-ibrida-del-suv-live Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20769/poster_006.jpg Teaser: l'Audi e-tron si butta giù dalla Pikes Peak... per ricaricarsi! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/etron-pikes-peak-clip-20mbit-mp4 Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20763/poster_4306bf9c-e186-4939-a6b6-d6e37eea0484.jpg BMW M2 Competition, l’abbiamo guidata in pista http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bmw-m2-competition-labbiamo-guidata-in-pista Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20762/poster_0021.jpg BMW M5 Competition, per chi non si accontenta http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bmw-m5-competition-per-chi-non-si-accontenta Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20751/Jeep Wrangler Carabinieri-86.jpg Tutti i segreti della Jeep Wrangler dei Carabinieri (con fermo in diretta) http://tv.quattroruote.it/mondo-q/mondo-auto/video/tutti-i-segreti-della-jeep-wrangler-dei-carabinieri-fermo-in-diretta Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20744/poster_007.jpg FUELED BY AUDI
    BORN ON THE TRACK, BUILT FOR THE ROAD. Kristian Ghedina alla guida di Audi TT RS Coupé.
    http://tv.quattroruote.it/informazione-pubblicitaria/video/audi-born-on-the-track-built-for-the-road-ep-02-long-edit-26luglio-mp4 Web-serie
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20740/Thumb Mazda.jpg Diario di bordo: Mazda MX-5 Yamamoto - Day 5 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-mazda-mx-5-yamamoto-day-5 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20729/poster_001.jpg Quattroruote di agosto è in edicola, ecco cosa abbiamo preparato per voi! http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/quattroruote-di-agosto-e-in-edicola-ecco-cosa-bolle-in-pentola Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20728/poster_004.jpg Sfida Volvo: meglio la nuova station V60 o la Suv XC60? http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/sfida-volvo-meglio-la-nuova-station-v60-o-la-suv-xc60 Prove

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona