Sport

Extreme E
Island X Prix: vince il team di Rosberg

Extreme E
Island X Prix: vince il team di Rosberg
Chiudi

Rosberg X Racing ha vinto l'Island X Prix, quarta prova del campionato Extreme E che ha visto gli equipaggi della serie off-road elettrica fare tappa in Sardegna. Seconda posizione per la coppia del team Cupra ABT, formata da Jutta Kleinschmidt e Mattias Ekstrom, mentre sale sul podio la squadra di Jenson Button, grazie alla prestazione del duo formato da Hansen e Kottulinsky.

La gara più dura dell’anno. La gara si è disputata a Capo Teulada, all’interno della base militare, su un terreno decisamente ostico: basti pensare che delle cinque vetture partite per giocarsi la finale, solamente due sono riuscite a vedere il traguardo, mentre le altre hanno avuto dei cedimenti meccanici, causati proprio dalle asperità del terreno. Decollare e capottare è stato più semplice di quanto ci si potesse aspettare e lo sa bene Stephane Sarrazin, che nella crazy race ha distrutto la sua vettura dopo un atterraggio piuttosto duro. Il pilota francese è uscito con le sue gambe dalla Odissey praticamente distrutta, ma visibilmente scosso.

Un premio all'imprevisto. Anche il finale di gara ha visto un incidente spettacolare: Matthias Ekstrom ha perso la portiera destra della sua Suv ed è riuscito a finire sul podio nonostante acqua, sabbia e fango entrassero copiosi nell'abitacolo. Per questo, Ekstrom ha ricevuto il riconoscimento A Moment in Time (un cronografo Zenith della serie DEFY Extreme), istituito dal timekeeper del campionato per premiare le performance di rilievo in ogni tappa. 

Le classifiche. Molly Taylor e Johan Kristoffersson consolidano il loro primato in classifica generale, allungando sul duo Gutierrez e Loeb del team X44, oggi costretti al ritiro per la rottura della sospensione anteriore sinistra. Il team Rosberg X Racing conduce con 129 punti, mentre i contendenti del team X44 di Lewis Hamilton - formato da Cristina Gutierrez e Sébastien Loeb - insegue a quota 113.  La sfida per il titolo finale è rimandata al 18-19 dicembre per l'ultima prova del campionato, il Jurassic X Prix. Non si correrà in Patagonia, come previsto inizialmente, a causa delle difficoltà logistiche legate alla pandemia. L'evento conclusivo della stagione di Extreme E si correrà in Gran Bretagna, nel Dorset, nella base militare di Bovington.

COMMENTI