ISCRIVITI GRATIS
Ricevi gratis la rivista Fleet&Business e la Newsletter
Quattroruote Fleet&Business è la nuova rivista firmata Quattroruote pensata per chi, all’interno delle società, si occupa della mobilità del loro personale e della gestione dei veicoli aziendali.

con il supporto di
Aziende

Virtuo
Dopo Milano arriva a Roma

Virtuo
Dopo Milano arriva a Roma
Chiudi

Dopo il buon impatto su Milano, Virtuo, il servizio di autonoleggio premium nato a Parigi nel 2016, sbarca anche a Roma. In contemporanea con altre due grandi capitali europee, ovvero Berlino e Lisbona, portando così a 27 le città, in sei Paesi europei (Francia, Italia, Spagna, Regno Unito e ora, appunto, anche Germania e Portogallo), dove il noleggio 100% digitale di Virtuo è operativo. Come a Milano, anche per Roma Virtuo ha scelto Mercedes per la sua offerta: posizionando delle Classe A e delle Classe B alla stazione di ritiro già attiva presso la stazione di Roma Termini e, prossimamente, anche presso l'aeroporto di Roma Fiumicino. Per coloro invece che vogliono godere della massima comodità possibile, c’è anche la possibilità di poter ricevere a domicilio l’auto prenotata grazie al servizio di Virtuo Delivered. Nei sei anni di attività la app di Virtuo (disponibile sia per iOS, sia per Android) è stata scaricata da oltre due milioni di utenti. "Siamo entusiasti di annunciare che Virtuo da oggi è attivo anche a Roma. Il nostro servizio sta riscuotendo un grande successo a livello europeo e anche in Italia. Ora i romani e i tanti turisti che visitano la Capitale ogni giorno potranno godere di un servizio nuovo grazie al quale poter noleggiare un’auto in un modo mai sperimentato sino ad ora. Siamo sicuri che apprezzeranno la comodità del nostro servizio, che non vuole essere solo un semplice servizio di noleggio auto, ma un’alternativa all’auto di proprietà, soprattutto per i grandi centri urbani", commenta Karim Kaddoura, Co-founder e Ceo dell’ormai ex-start-up francese. 

Come funziona. Virtuo è disponibile sia con un'offerta consumer sia con il servizio Virtuo for Business: tutti i driver che hanno scaricato la app possono scaricare la chiave digitale del veicolo prenotato e, una volta ritirata l’auto, dopo averne segnalato lo stato scattando delle foto grazie anche a un sistema di AI che riconosce ogni parte dell’auto, si è pronti per partire. Durante il noleggio è sempre possibile modificare le condizioni, come per esempio aumentare il chilometraggio, estendere il periodo di noleggio e selezionare gratuitamente fino a 4 guidatori aggiuntivi, segnalare eventuali danni che il veicolo potrebbe avere subito nel tragitto e chattare con il servizio clienti in tempo reale in modalità sempre digitale. Selezionata come parte de La French Tech 120 nel 2021, Virtuo ha raccolto quasi 80 milioni di euro da AXA Venture Partners, Bpifrance, Alpha Intelligence Capital, H14, a seguito degli investimenti di Balderton Capital, Iris Capital e Raise Ventures.

COMMENTI