Concept

Maserati
Dal reparto Fuoriserie una 3200 GT per l'off-road

Maserati
Dal reparto Fuoriserie una 3200 GT per l'off-road
Chiudi

Il reparto Maserati Fuoriserie ha pubblicato le ricostruzioni grafiche di quella che avrebbe potuto essere una versione decisamente fuori dagli schemi della 3200 GT. Lo slogan è "Maserati Days of Future Past" ed è probabile che altre iniziative simili siano previste per il futuro citando la storia del marchio.

Pronta la Tridentia-Dakar. In questo caso la 3200 GT, prodotta dal 1998 al 2002, si trasforma in una versione a trazione integrale pensata per la ipotetica Tridentia-Dakar del 2003 con un allestimento da fuoristrada che comprende assetto rialzato, passaruota allargati, pneumatici tassellati, paraurti modificati con rinforzi tubolari, fari di profondità e portapacchi sul tetto con gli accessori necessari per sopravvivere nel deserto. L'abitacolo è ridotto al minimo e dotato del rollbar di protezione, mentre rimangono i Led curvi in coda che all'epoca fecero sensazione per il loro disegno e la loro tecnologia.

Quel V8 biturbo che ha chiuso un'era. Nel breve racconto sui social, le foto vengono descritte come render prodotti nel 2002 e mai pubblicati, ma si tratta in realtà di una realizzazione fatta oggi per mostrare quali illimitate possibilità possa contemplare il reparto Maserati Fuoriserie. La 3200 GT sarebbe stata dotata di un prototipo dell'attuale sistema di trazione integrale Q4 della Levante, mentre non ci sono informazioni sul motore: la coupé era dotata del V8 3.2 biturbo da 368 CV della Quattroporte, poi sostituito dal V8 4.2 aspirato prodotto dalla Ferrari sul modello seguente, la 4200 GT. 

COMMENTI

  • Piu' che reparto fuoriserie, qui esto mi pare l'esercizio (simpatico) di uno smanettone da photoshop. Bello che abbiano usato la 3200 GT originale, quella di Giugiaro -prima auto al mondo con Led posteriori. ora li vogliono tutti i profili con Gravitas - ma allora protestarono, i guappi.
  • La vettura che sostituì la 3200GT, con motore Ferrari, non si chiamava 4200 GT, ma semplicemente "Coupé" (e c'era anche la Spyder, con la y)