Concept

Hyundai
Con Giugiaro rinasce la Pony Coupé del '74

Hyundai
Con Giugiaro rinasce la Pony Coupé del '74
Chiudi

In meno di cinquant’anni la Hyundai è passata da costruttore locale a colosso globale. E il merito è anche italiano. Perché negli anni Settanta l’azienda coreana, al tempo molto poco conosciuta al di fuori dei confini asiatici, commissionò a Giorgetto Giugiaro una piccola serie di prototipi per tracciare la sua nuova rotta con ambizioni mondiali. Nacquero così le concept Pony e Pony Coupé, che vennero esposte in anteprima mondiale al Salone di Torino 1974, anticipando le forme dei modelli destinati a costruire le basi dell’espansione del marchio Hyundai negli Stati Uniti e in Europa. Quelle concept - fatte di linee geometriche, profili affilati e dettagli futuristici, poi ripresi anche da modelli come la DeLorean DMC 12 -, però, sono andate perse. Ma la Hyundai non si è data per vinta e ha stretto una nuova collaborazione con la GFG Style, l’azienda di design di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro, con un unico obiettivo: ricreare un esemplare della Pony Coupé.

2022-Hyundai-Pony-Coupé-Giugiaro-02

Nuova pietra miliare. Per vedere la “nuova” coupé del ’74 bisognerà aspettare fino alla prossima primavera, ma la Hyundai ha già anticipato i primi dettagli del progetto durante il Design Talk di Seul, un evento al quale hanno partecipato Luc Donckerwolke (chief creative officer di Hyundai Motor Group) e SangYup Lee (vice presidente esecutivo e capo del Hyundai Motor’s Global Design Center), oltre, immancabilmente, a Giorgetto e Fabrizio Giugiaro. Il centro stile del marchio coreano collaborerà con la GFG Style per costruire da zero un nuovo esemplare della Hyundai Pony Coupé, un modello che, come ricorda SangYup Lee, “ha influenzato il design di molti veicoli di produzione e concept, tra cui la Ioniq 5 e la N Vision 74”. La creazione di Giugiaro è stata una vera e propria pietra miliare per l’industria automobilistica coreana, che proprio da quel modello (che non ebbe un seguito di produzione) ha fatto partire la rapida crescita che ha portato il gruppo asiatico a diventare uno dei più importanti costruttori di automobili al mondo. E oggi è giunto il momento di riportarla in vita, proponendo una nuova sfida a Giorgetto Giugiaro, che ha commentato: “Ho progettato la Hyundai Pony quando ero ancora un giovane designer all'inizio della mia carriera. Mi sentivo molto orgoglioso di essere stato incaricato di creare un veicolo per un'azienda e un Paese che stavano per affrontare un mercato globale estremamente competitivo. Ora sono profondamente onorato che la Hyundai mi abbia chiesto di ricostruirlo per i posteri e come celebrazione del patrimonio del marchio”.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Hyundai - Con Giugiaro rinasce la Pony Coupé del '74

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it