Curiosità

Bentley Mulliner Bacalar
Prodotto il motore del primo esemplare

Bentley Mulliner Bacalar
Prodotto il motore del primo esemplare
Chiudi

La Bentley gioca tutto sulle emozioni per coinvolgere i clienti nelle sue iniziative: la Casa inglese, infatti, ha pubblicato alcune immagini del motore che troverà posto nel cofano del primo esemplare della Bacalar, la vettura in serie limitata (sarà prodotta in appena dieci unità) che ha dato il via al programma Coachbuilt del reparto Mulliner.

Una Gran Turismo su misura da 659 CV. In definitiva, la Bacalar adotta una variante del classico W12 biturbo del marchio britannico, con una messa a punto specifica che ha portato la potenza massima a 659 CV e la coppia a 900 Nm. Ogni elemento della cabriolet è esclusivo, tanto che della Continental GT di partenza rimangono soltanto le maniglie delle porte e la tecnologia presente nell'abitacolo: tutte le parti della carrozzeria e gran parte degli interni, infatti, sono stati disegnati appositamente e ogni esemplare sarà caratterizzato da oltre 100 particolari stampati in 3D, i quali sono stati configurati da ogni cliente secondo i propri desideri.  

COMMENTI