Eco news

Nissan
Una Leaf per il Vaticano

Nissan
Una Leaf per il Vaticano
Chiudi

La Nissan ha donato una Leaf alla Città del Vaticano: la consegna dell’elettrica al cardinale Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato e della Pontificia Commissione della Santa Sede, segue il lancio della "Piattaforma di iniziative Laudato Si’", uno strumento volto a rendere le istituzioni cattoliche ecosostenibili seguendo le indicazioni contenute nell’omonima enciclica sull’ambiente scritta da Papa Francesco nel 2015.

Attenzione alla mobilità sostenibile. "Sono onorato di poter contribuire al percorso verso la decarbonizzazione delle operazioni della Santa Sede", ha detto Marco Toro, presidente e amministratore delegato di Nissan Italia, in occasione della consegna della vettura. Il Vaticano punta infatti a raggiungere l'obiettivo delle zero emissioni entro il 2050 e questo evento è solo l’ultimo di una serie di incontri che si sono tenuti nello Stato Pontificio sul tema della mobilità sostenibile: nei giorni scorsi, infatti, Bergoglio ha ricevuto in udienza alcuni rappresentanti del management di Stellantis e prima ancora Henrik Fisker, che realizzerà per il Santo Padre una versione su misura della Suv Ocean.

COMMENTI