Un Grand Tour d'Europa per celebrare i 110 anni della propria storia. Dopo l'unveiling della Centodieci a Pebble Beach, la Bugatti prosegue così i festeggiamenti, con 23 esemplari di Veyron e Chiron che affronteranno un percorso lungo i luoghi simbolo del marchio. Il via all'evento è stato dato a Milano, città natia di Ettore Bugatti: le hypercar francesi si sono date appuntamento al Palazzo del Senato e hanno poi viaggiato verso le Langhe piemontesi per un pranzo nel Monferrato. Da qui, la carovana ha passato il confine francese verso la Costa Azzurra, con destinazione Montecarlo, dove nacque il pilota Louis Chiron.

Destinazione Molsheim. Da Monaco le Bugatti affronteranno un viaggio dal Principato fino a Aix-en-Provence e in seguito fino a Le Massif du Luberon. La giornata seguente prevede il passaggio da Beaune, dalla regione del Cote D'Or e l'arrivo a Parigi con una cena in Place Vendome. L'ultimo giorno vedrà la carovana raggiungere la sede Bugatti di Molsheim, dove i partecipanti potranno visitare la sede e ammirare le vetture del marchio di tutte le epoche, proprio nei giorni in cui la Casa francese festeggia lo storico primato di velocità di oltre 490 km/h con una Chiron modificata