Industria e Finanza

Daimler
La Baic acquista il 5% delle azioni

Daimler
La Baic acquista il 5% delle azioni
Chiudi

La Baic ha acquisto il 5% circa del capitale della Daimler rafforzando la componente "cinese" nell'azionariato del gruppo tedesco proprietario del marchio Mercedes. Dall'anno scorso il primo socio, con circa il 9,7% del capitale è, infatti, Li Shufu, fondatore e proprietario della Zhejiang Geely Holding, a sua volta titolare del controllo della Geely, della Volvo e della Lotus.

Legami storici. L'ingresso della società statale cinese nel capitale della Daimler rafforza i legami ormai storici tra le due aziende. La prima forma di collaborazione risale al lontano 1984 e gli accordi industriali firmati nel tempo hanno portato alla costituzione di joint venture industriali, tra cui la Beijing Benz Automotive Co. Ltd. (BBAC) dedicata alla produzione e alla commercializzazione di vetture a marchio Mercedes in Cina. La Daimler possiede anche il 9,6% della società operativa Baic Motor e il 3% della Baic BluePark New Energy Technology Co., attiva nell'assemblaggio di veicoli elettrici per il mercato cinese. 

Un acquisto ormai scontato. L'acquisto delle azioni non è comunque una sorpresa: del possibile ingresso della Baic tra i soci della Daimler si parla ormai da anni e in particolare dopo l'ingresso dei tedeschi nel capitale della Baic Motor. Le voci si sono accentuate la scorsa primavera in concomitanza con la vendita del 50% della Smart alla Geely e nell'imminenza dell'avvicendamento al vertice del gruppo di Stoccarda con il passaggio del testimone da Dieter Zetsche a Ola Källenius, diventato ufficiale il 22 maggio scorso durante l’ultima assemblea degli azionisti.

COMMENTI

  • Ora voglio vedere se i tedeschi riusciranno a difendersi dall'attacco a tenaglia dei cinesi, i quali hanno la virtù della pazienza e non l'ossessione delle trimestrali: a quando la bandiera di Pechino su un simbolo della Germania. Diremo "selling Germany by the pound (vendendo la Germania a libbre)"?
  • FCA vuole comprare Opel: difesa a cannonate. FCA vuole unirsi a Renalut: difesa a cannonate. I cinesi comprano la Mercedes: tutti zitti. Come se essere comprati da un gruppo italiano fosse un'onta mostruosa.
  • Benvenuti soldi freschi per sostenere le aziende. 😘 Peace & Love