Industria e Finanza

Toyota
Joint venture con Panasonic per le batterie prismatiche

Toyota
Joint venture con Panasonic per le batterie prismatiche
Chiudi

La Toyota ha siglato un accordo con la Panasonic per la costituzione di una nuova joint venture specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella vendita di batterie prismatiche agli ioni di litio per applicazioni automobilistiche. La joint venture, denominata Prime Planet Energy & Solutions, è il frutto delle trattative avviate circa un anno fa per ampliare le attività congiunte nel campo degli accumulatori per auto elettriche.

Operativa da aprile. Prime Planet Energy & Solutions, controllata dalla Toyota con il 51% del capitale (alla Panasonic andrà il restante 49%), sarà operativa, in base alle previsioni delle due aziende partner, dal prossimo mese di aprile e potrà contare su circa 5.100 dipendenti, di cui 2.400 in Cina. La joint venture avrà il compito di sviluppare batterie economiche, sicure e con qualità e prestazioni eccellenti (in termini di capacità, potenza o durata). Gli accumulatori saranno destinati non solo alla Toyota ma anche ad altri clienti, a partire dalle aziende giapponesi alleate del gruppo automobilistico (Suzuki, Mazda e Subaru).

COMMENTI