De Tomaso Licenziati i 900 dipendenti

De Tomaso
Licenziati i 900 dipendenti
Chiudi
 

Alla fine, quello che molti temevano è accaduto: il curatore fallimentare della De Tomaso ha spedito ai 900 dipendenti dell'azienda (tra gl'impianti di Torino e di Livorno, attualmente in cassa integrazione) altrettante lettere di licenziamento. Il provvedimento scatterà il 4 gennaio 2014, se non verranno trovate soluzioni alternative.

Vicenda vergognosa. Considerato che queste fantomatiche soluzioni alternative sono state cercate, senza trovarle, per mesi, c'è da temere che questa formula sia un mero artificio retorico per non dover formalizzare un evento pressoché inevitabile. Si chiude così una vicenda indecente, che Quattroruote ha più volte stigmatizzato e che non rende onore a nessuno tra i coinvolti (esponenti politici, sindacati, sistema bancario). E poco consola il fatto che Gian Mario e Gian Luca Rossignolo, assieme a buona parte del management dell'azienda, siano stati arrestati con l'accusa di truffa ai danni dello Stato, perché a pagare il prezzo dell'imperizia e del malaffare sono 900 famiglie del tutto innocenti.

La parola alla Regione. Ora la Fiom ha chiesto un incontro in Regione (cioè lo stesso ente che, all'epoca di Mercedes Bresso, aveva preferito Rossignolo ad altri imprenditori - uno per tutti, la BMW – e che ora si ritrova proprietaria dello stabilimento ex Pininfarina e del marchio De Tomaso) e martedì ci sarà un presidio in piazza Castello. Una vergogna italiana, che speriamo serva da lezione in altri casi analoghi.

Gian Luca Pellegrini

leggi tutto

COMMENTI

  • questo è l'emblema del capitalismo italiano degli ultimi 30 anni e delle componenti sociali. Pininfarina si deve salvare....lo stabilimento viene ceduto a rossignolo cosi' i Pininfarina sono a posto i politici e i sindacati si fanno belli e i lavoratori percepiscono la cig.Il problema è chi paga?????e adesso dopo 5 anni scommettiamo che verrà prorogato la cig facendo uscire un fantomatico compra
  • tore e noi paghiamo????continuiamo cosi' e poi che tanto le piccole aziende chiudono e ai lavoratori e imprenditori nn spetta nulla........
  • La classe dirigente di questo Paese (politici, manager pubblici e privati..ecc) andrebbe radicalmente cambiata, troppo facile scaricare le colpa solo su una categoria. Chi ha ruoli di potere è sempre responsabile delle propri azioni...i politici di più....a proposito Berlusconi ha governato 15 anni su 20 e con ampie maggioranze!...(non difendo nessuno per inciso).
     Leggi risposte
  • Caso emblematico di un'Italia ormai al sacco. Figuri senza morale né nazione (?italiani? e non) arraffano quanto più possono e, se gli va bene, sistemano lobby e generazioni famigliari quanto meglio e quanto più a lungo riescono. Buoni imprenditori, tecnici, politici, banchieri...? Non servono più; sarebbero solo una minoranza da schiacciare? facilmente.
  • Poveri sindacati,non e' colpa loro...ma state scherzando?gli interessi dei lavoratori chi li deve fare??Landini invece di chiedere i piani industriali a Marchionne(che i soldi in Italia,povero fesso,ce li mette) un giorno si e l'altro pure,non poteva fare lo stesso con Rossignolo,che e' un acclarato pataccaro?ovviamente no,vuoi mettere la pubblicita' che arriva andando contro Fiat??
     Leggi risposte
  • Certo che sembra incredibile che sia possibile. Creo un marchio dal nulla, sul nulla. Progetto, presento, acquisto, assumo sul nulla. Mah
  • Come mai in tutta questa vicenda non si parla delle responsabilità della "zarina"mercedes bresso, esponente del pd, quindi comunista, che ha facilitato l'attività criminale dei rossignolo quando era presidente del piemonte? Forse perchè la magistratura italiana, di chiara fede comunista, non indaga mai i suoi compagni di partito?
     Leggi risposte
  • Tranquilli, Saccomanni, Letta e Visco hanno detto che siamo in ripresa. Di cosa preoccuparsi allora? Chissà però come mai ci vengono in mente le stesse affermazioni fatte da Monti, Montezemolo, Marcegaglia, Draghi dal 2010 in poi. Autentici geni, a dire il vero i veri geni sono coloro che li hanno votati, li votano e li sostengono tuttora. Deficit Pubblico, Disoccupazione, Cassintegrati da record!
  • Stefano, è inutile non ci troveremo mai in sintonia su questo argomento. L' Italia ha bisogno come il pane di imprenditori seri (come di politici, di sindacalisti e perché no anche di cittadini). Ti faccio presente che l'imprenditore che tu tanto ami ha cannibalizzato fino a che ha potuto l'intero mercato televisivo nel modo più illiberale possibile ossia servendosi della politica.
  • Il problema non l'italiano in se, che può essere Michelangelo o Riina. Ma nella commistioni tra impresa è stato tra boiardi e imprenditori parassiti. Tipico dei paesi del sud America. Siamo un paese sud americano e se non fosse che confiniamo con l'Europa (di cui facciamo sempre meno parte) saremmo alla fame nera, (quasi) tutti.
  • L'importante è buttare un'altra secchiata di milioni in Alitalia, che tra 2-3 anni saranno già spariti.
     Leggi risposte
  • @ Peter: sì sì, siamo in ripresa, da 30Km/h, in 8° marcia, con l'auto a pieno carico ed il freno a mano tirato. Almeno in Italia c'è la Cassaintegrazione...in USA non c'è nemmeno quella!. Comunque questi bocconiani come Monti & Co. sono dei veri marpioni e riescono sempre a farla franca.
  • Non è affatto escluso che in un mercato vero di posti di lavoro ce ne sarebbero stati di più. Per il resto che dire di un imprenditore corruttore di giudici ed evasore fiscale in un qualsiasi altro paese se ne sarebbero già liberati da tempo, figuriamoci se gli avessero permesso di fare politica! E di Alitalia cosa ne pensi è colpa della FIOM anche li? Ti auguro una Buona Domenica
     Leggi risposte
  • Evvai i colletti bianchi/dirigenti colpiscono ancora....... Incredibile come persone che dovrebbero essere il gota della società, laureati, gente con Master, "cervelloni" si rivelano persone incaci, meschine, egocentrice, ladre, menefreghisti ed insensibili, e adesso chi ne farà le spese? 900 operai, eccellenze italiane, ecc.. povera Italia
  • Pinin si è solo in parte salvata con la tratta dei 900 operai. Mi pare invece strano che ai propiretari di DeT sia stata data fiducia da parte di sindacati e politici regionali. Si sapeva che dietro al frontman, forse idealista, forse illuso (credo entrambe le cose) c'erano altri e si sapevano i nomi. Eppure sono convinto ch una Pantera sarebbe benvenuta dal Mercato. Ci vorrebbe BMW.
  • Mah se bmw fosse stata veramente interessata....avrebbe potuto prendere anche altre fabbriche nella zona di torino ad esempio bertono-grugliasco (ai tempi non era stata regalata dalla bertone a fiat) e anche 1-2 anni fa l'assessore al lavoro della regione aveva detto che bmw stava per prendersi la ex pinin....qualcuno ha visto qualcosa??
     Leggi risposte
  • E come mai i sindacati hanno omesso di vigilare su questa spregiudicata operazione, anzi appoggiandola senza remore?
     Leggi risposte
  • vedo che la fiom è molto preoccupata per i suoi lavoratori....cosi vuole fare sembrare...peccato che poteva pensarci prima....neanche topolino ci credeva ad una cosa del genere come hanno fatto a crederci la regione..le banche(che non danno piu una lira alle aziende)..e i sindacati?...ovvio c'erano soldi da mangiare...ringraziamo rossignolo per averci fatto capire per bene cos'è un ente pubblico.
  • Hai capito la "cura" del "curatore"...
  • @ Sabatini: riprendo la tua frase >. Ha ragione Grillo quando dice che, come italiani, abbiamo sempre "delegato" senza mai interessarci di quello che accadeva. Ma il tuo c/c in banca lo controlli o deleghi il direttore a farlo per te fidandoti ciecamente?. Vedi la differenza?.
  • niente di nuovo: il malaffare va sempre a danno dei cittadini italiani. stessa fine la farà alitalia quando dopo aver snobbato investitori competenti per diverse volte (airfrance), scarichera i debiti di una nuova gestione fallimentare sulle poste italiane (e quindi di nuovo sui contribuenti).
     Leggi risposte
  • NOVECENTO dipendenti? Ma che se ne facevano? E cosa facevano? In ogni modo ci sarebbe da ridere per una vicenda del genere, se non ci fosse da piangere... e temo che la vicenda sia tragicamente italiana nel suo avvolgere nella nebbia e nella penombra tutti i livelli
  • Vergogna!!!! Purtroppo i rossignolo (scrivo minuscolo apposta, xché non sono nemmeno degni di questo rispetto) e altri saranno presto fuori dai guai, vista la facilità con cui la legge "tutela" dei delinquenti! Per gli operai, è vero che in questi mesi avrebbero potuto cercare qualcosa e sono convintissimo che l'abbiano fatto, ma il pontificare
  • No davvero!? non me l'aspettavo proprio... dai sapeva di truffa dall'inizio!
  • Assieme ai Rossignolo ci manderei anche tutti i politici coinvolti nella vicenda in galera. Si chiama "responsabilità oggettiva". Che schifo. Che vergogna.
  • che cosa si produce/produceva nella De Tommaso?
     Leggi risposte
  • Questa ennesima triste vicenda insegna che quando si urla contro l'invasione di gruppi stranieri che comprano aziende italiane si fa solo bieca propaganda e si difendono interessi assolutamente meschini e di parte!! Rassegniamoci ,siamo un paese in declino industriale e quindi meglio vendere a grandi gruppi stranieri i nostri gioielli che lasciarli fallire in amno ad italiani mafiosi e cialtroni!
  • Che era una truffa si era capito dall'inizio......
  • dirigenti italiani=italiani=ladri=disonesti=arraffoni=fallimento prima delle imprese poi del paese=fine meritata!
  • Purtroppo oltre ai mali che si citano regolarmente (Corruzione, evasione, politica,) esistono anche coloro che non cercano un lavoro ma pretendono un posto in una grande azienda, possibilmente statale o parastatale, dove, con l'ausilio dei sindacati, ci si possa brillantemente imboscare per tutta la vita. Ecco perché alcune persone non trovano lavoro, perché non è il lavoro che vogliono.
     Leggi risposte
  • Questa indegna vicenda fa capire come la nostra classe dirigente (politica, imprenditoriale e sindacale) faccio solo vomitare! Se BMW ha fatto sul serio una proposta per la De Tommaso e questa è stata respinta in favore della cordata ladra di rossignolo occorrerebbe prendere quei signori che hanno deciso e linciarli !!
  • adesso arriva l'indulto e mette a posto anche loro.
  • ... ma il pontificare come dei saputelli sa tanto di odioso! Pensiamo che molti stranieri accettano impieghi regolari e retribuiti che però servono a un tenore di vita più modesto di quello di tanti italiani (che peraltro non hanno un tenore tanto più elevato...).
     Leggi risposte
  • Non c'è vicenda o giorno nei quali non possiamo non vergognarci di vivere in questo Paese. POVERA ITALIA!
  • Comunque anche alla BMW non sono po degli stinchi di santo visto quello che han fatto con Husuvarna Motorcycle di Biandronno, Varese. Tutto il mondo è paese!. Solo che noi pensiamo che queste brutte situazioni accadono solo in Italia. Il che, non è vero.
     Leggi risposte
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca