Industria e Finanza

Psa Peugeot-Citroën
Carlos Tavares al vertice nel 2014

Psa Peugeot-Citroën
Carlos Tavares al vertice nel 2014
Chiudi

Dopo aver improvvisamente lasciato la Renault lo scorso agosto, quando aveva espresso una certa frustrazione per il suo ruolo di "delfino", Carlos Tavares è stato nominato a sorpresa presidente del direttorio di Psa Peugeot-Citroën. Nel suo nuovo incarico, Tavares succederà a Philippe Varin, al timone - con due mandati successivi - dal giugno del 2009.

Successione decisa da tempo. Secondo quanto reso noto da Psa, il processo di successione è stato avviato dallo stesso Varin: ai tempi dei negoziati con la General Motors, che portarono all'ingresso degli americani nel capitale, con l'acquisizione del 7% delle azioni, il presidente stabilì che la tappa successiva del risanamento sarebbe stata raggiunta "da un nuovo pilota", pronto a prendere il timone nel 2014.

Tavares in cda dal 1° gennaio. Così sarà: Tavares entrerà nel cda del Costruttore francese il prossimo 1° gennaio e ne verrà nominato presidente nel corso dell'anno. Fino a quel momento, Varin, con un progressivo affiancamento del suo "erede", rimarrà operativo nel ruolo attuale, curando specialmente i negoziati con partner internazionali, per consolidare le fondamenta del Gruppo. F.S.

COMMENTI

  • Io mi auguro Tavares faccia un buon lavoro , il prodotto valido c'è..., bisognerebbe conquistare i nuovi mercati con più convizione e sicurezza , basta vedere quello che fanno i Coreani ..che fino a 15 anni fa nessuno li considerava.... India, Brasile,Russia e perché no in un futuro USA magari con una casa giapp.come la Mitsubishi...??
  • Benvenuto Tavares nel mio amato gruppo psa e vi faccio i miei migliori auguri del nuovo lavoro!!! ps: mi dite quando ci fate vedere la nuova citroen c1/peugeot 108???? =) mi sn un pò scocciato ad aspettare di vederle qualcosina.... ufff
  • Qui c'è un salto al gradino + alto mentre in Renault era il numero 2...Anche Olivier Francois dalla Citroen è passato in Lancia come AD...E cmq questo avvicendamento "ufficiale" è avvenuto all' inaugurazione del "DS World Paris" lo showroom dedicato alla linea DS, dove, tra l'altro, si può ammirare la DS Wild Rubins, prossimo SUV di alto gamma. Certo che Peugeot chiude e...Citroen inaugura...Boh!
  • quanto tempo fa vi dissi che nel 2014 il gruppo psa sarebbe stato irriconoscibile.... ci sarà anche l'ingresso dello stato e dei cinesi, gli accordi sono già stati firmati....
     Leggi le risposte
  • Visto che si considerava soffocato dall'onnipresente Ghosn, (in Francia ipotizzano sia stato costretto a dimettersi dopo l'intervista rilasciata a bloomberg), ora ha la possibilità di sfidare l'ex capo sul suo stesso campo, vedremo che saprà fare.
     Leggi le risposte
  • cmq pe ril gruppo PSA sembr aun'ottima scelta. Finalmente una persona che di auto ci capisce, appasssionata sia nel settore corse che in quello "quotidiano".. grande Citroen!!!
  • I whistlers, come gli IT che vendono CD di banche svizzere a Lady M., i donatori di dati riservati alla nota organizzazione mi pare che siano tutti della stessa parrocchia. Non mi stupirei se Tavares tentasse di riprodurre il metodo Ghosn -si rivelerebbe imitatore-traditore dal movente un po' edipico. Ma l'ambizione è un diritto sacrosanto: se vale, ha ben ragione di chiedere di più alla vita.
     Leggi le risposte