Mercato

Mercato italiano
Rallenta a ottobre, ma resta positivo

Mercato italiano
Rallenta a ottobre, ma resta positivo
Chiudi

Il mercato italiano dell'auto prosegue sulla strada della crescita anche a ottobre. Secondo i dati diffusi dal ministero dei Trasporti, il mese scorso sono state 157.900 le immatricolazioni, con un aumento del 7,1% rispetto a ottobre 2016. Il consuntivo dei primi dieci mesi dell'anno indica 1.692.047 veicoli immatricolati, l’8,9% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Si tratta di una tendenza positiva che continua ormai da 47 mesi, con le uniche eccezioni negative di maggio 2014 e aprile 2017.

Alfa e Jeep sostengono FCA. Il gruppo Fca si conferma leader del mercato con 41.446 immatricolazioni a ottobre e una quota di mercato del 26,3%. Nei primi dieci mesi dell'anno sono 489.001 le registrazioni, l'8,2% in più rispetto al pari periodo del 2016, mentre la quota è pari al 28,9%. Tra i marchi spiccano le performance mensili di Jeep, che mette a segno un +47,2% grazie soprattutto alla nuova Compass, e di Alfa Romeo (+10,3%). Mese negativo invece per Fiat, che registra un -4,4%, e Lancia (-17,6%), mentre resta sostanzialmente stabile Maserati, con un calo dello 0,4%. Segno meno anche per l'ex controllata Ferrari, che subisce una flessione del 18,2%.

In forte crescita le francesi. A ottobre sono stati molti i marchi stranieri che hanno registrato tassi di crescita importanti, a partire da quelli francesi. La Citroën, per esempio, ha messo a segno un +41,8%, la Peugeot un +17,2% e la Renault un +27,5%. È comunque la Dacia, Casa rumena ma di proprietà proprio della società guidata da Carlos Ghosn, ad aver messo a segno la miglior performance con un +47,8%. Male invece la Nissan, alleato nipponico sempre della Renault, che cala del 4,7%.

In chiaroscuro le giapponesi. Andamento contrastato per le altre marche giapponesi: in territorio positivo ci sono la Toyota, in rialzo del 22,7%, la Suzuki (+39,5%) e la Mazda (+10,2)%. Al contrario, sono in calo la Honda (-5,7%), la Mitsubishi (-18,8%) e la Subaru (-19,7%). Male anche le due premium Lexus e Infiniti, con una flessione rispettivamente del 4,4 e del 33,9%.

Tedesche tra alti e bassi. Anche i brand tedeschi mostrano performance disomogenee. All'interno del gruppo Volkswagen, l'Audi ha messo a segno una crescita del 3,1% e la VW dell'1,7% ma sono gli altri marchi, dalla spagnola Seat alla ceca Skoda, a registrare tassi di crescita a doppia cifra: rispettivamente del 19,8% e del 20%. Andamento positivo anche per Mercedes (+2,6%) mentre la BMW ha subito un calo del 13,3% e la Opel, da poco passata sotto controllo dei francesi di PSA, ha visto una crescita del 6,6%. Sostanzialmente stabile la Ford, con un calo dello 0,5%.

Crescita sostenuta da società e noleggio. Anche a ottobre è positivo il trend delle immatricolazioni alle società con una crescita del 10,1% mentre torna al segno più, seppur con dati modesti, il canale dei privati: +4% ma un peso sul totale sceso al 58%. Ancora una volta si dimostra in grande fermento il settore del noleggio, con una crescita del 13%, frutto di un buon andamento sia del breve (+10,6%) che del lungo termine (+13,8%).

Panda sempre leader assoluta. Sono cinque, a ottobre, i modelli italiani nella top ten delle immatricolazioni, con la Fiat Panda sempre in testa (13.285 unità), seguita, al secondo posto, dalla Lancia Ypsilon (4.494) e al terzo dalla Citroën C3 (4.426). Al quarto si piazza la Volkswagen Golf con 4.130 immatricolazioni e al quinto la Toyota Yaris (3.626). In sesta posizione troviamo la Fiat 500X (3.385), seguita da Peugeot 208 (3.363), Renault Clio (3.258), Fiat 500 (3.169) e Jeep Renegade (3.063).

Boom per ibride ed elettriche. I dati suddivisi per alimentazione mostrano un vero e proprio boom delle motorizzazioni ibride (+90,1%) che, con 6.636 unità immatricolate, salgono dal 2,3% al 4,2% del mercato. In grande spolvero anche le Gpl con un +30,9% e le elettriche con un +50,7%. Andamento sostanzialmente stabile per le diesel (+0,9%) e le auto a metano (+0,9%), mentre crescono più del mercato le motorizzazioni a benzina (+8,1%). Nel canale dei privati la crescita delle ibride e delle elettriche è ancora più significativa con, rispettivamente, +106% e +127%. 

Ritorno alla crescita per l'usato. Il mercato dell’usato torna a crescere a ottobre con 421.527 trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture, in aumento del 2,9% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. I primi dieci mesi del 2017 si chiudono con 3.831.772 passaggi di proprietà, il 2,1% in meno dei 3.912.170 dello stesso periodo del 2016.

Il commento dell'Unrae. “Ci avviciniamo al traguardo fatidico dei 2.000.000 di vetture, ma non lo supereremo". Commenta così i dati Michele Crisci, presidente dell’Unrae, l’associazione delle case automobilistiche estere. "Certamente il mercato farà meglio del 2010, l’ultimo anno dell’era degli incentivi. Ovviamente, siamo tutti soddisfatti anche se con declinazioni diverse, ma, come avevamo previsto da tempo, ed era una previsione facile, con l’autunno si è risollevata l’attenzione alle emissioni, amplificata dai recenti avvenimenti della Val di Susa, riportando alla ribalta i temi urgenti dello svecchiamento del parco circolante”. È quindi necessaria, per Crisci, "un’azione determinata dei decisori locali e nazionali che, nel definire i loro imprescindibili interventi, tengano conto delle caratteristiche del parco e assumano provvedimenti con l’obiettivo di sostituire i veicoli obsoleti, meno sicuri e più inquinanti. In particolare, sarebbero auspicabili interventi strutturali e leve fiscali funzionali, che sfruttino in maniera ottimale tutta la gamma di auto oggi disponibili, in ottica tecnologicamente neutrale, includendo, quindi, anche le Euro 6".

COMMENTI

  • I dati dei Segmenti C e D, un tempo dominio delle berline e Station, in Ottobre vedono 8 delle 10 top SUV e, sull'anno, il rapporto è 5/5, con "Giulia", unica berlina pura, che resiste strenuamente nelle D, mentre "Serie 3" scivola ai margini della top-ten, surclassata dalla con X1. La domanda ora è: le SUV, si sapranno adattare alla prossima rivoluzione ibrido-elettrica? O sconteranno il maggior peso rispetto alle berline e si tornerà indietro?
     Leggi risposte
  • Ci addolora anche sto mese il - 26,45 ( non sbagliamo perché poi ci trovano da dire ) del Luxury Brand DS. Immagino pure le lunghe file a mo di Apple fuori dagli show-room per acquistare da Crossback.
     Leggi risposte
  • Una notizia che mi addolora. Vedere l'Europa e l'Italia, che alla fine sono ancora dei posti piacevoli, piene di sanitari e scaldabagni francesi con frullini a benzina e fumosi diesel. Come essere piombati in un Medioevo automobilistico.
     Leggi risposte
  • piano a piano i francesi hanno fregato tutti, Renault è diventato il primo costruttore mondiale alla faccia di GM VW e Toyota, Peugeot con Citroen e Opel il primo costruttore europeo. BMW in affanno, il flop serie 5 si fa sentire, nonostante sia il modello più nuovo vende meno della pensionata Audi A6 e della Classe E. FCA bene ma non benissimo... si può fare di più, anche se dalle parti di Torino danno più importanza ai margini che ai numeri. Tornando a BMW la sensazione è che sia caduta dall'olimpo, sempre più costruttore generalista e sempre meno luxury cars. La stessa serie 7 vende meno di tutte (nonostante sia da poco sul mercato) e la X5 che un tempo dettava legge vende pochissimo. Insomma chi ha soldi compra Mercedes Audi Maserati Jaguar Land Rover ... quando torneranno a fare le vere BMW e smetteranno di fare concorrenza alla Opel??
     Leggi risposte
  • Ed anche questo mese l'amico Pic67 brinda !
     Leggi risposte
  • Boom di ibride perchè Toyota ha fatto sconti di 5000 euro sulle compatte e 7500 su Prius e Rav4. Tra l'altro in famiglia ne abbiamo approfittato per dar dentro il nostro diesel euro5: domani ritiriamo una Yaris hybrid. Che proprio grazie a questi sconti è entratga a gamba tesa in top 10, ma già da novembre è probabile che non ci sarà più. Ma invece l'exploit di C3, Golf e la mancanza di Tipo come si spiegano?
     Leggi risposte
  • Leggo che i privati hanno rallentato gli acquisti e il merito è di molte km 0 cioè:auto comperate da chi dovrebbe venderle!Se è così.guadagna solo chi produce e chi vende fa un pareggio?Non mi sembra un bel periodo come ce lo vogliono raccontare.
     Leggi risposte



  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca